Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

27/04/2012

“Il Giro della Rua”, il nuovo manifesto scelto attraverso un concorso rivolto ai giovani con meno di 35 anni

Un concorso per realizzare il nuovo manifesto per la promozione della manifestazione “Il Giro della Rua” darà la possibilità ai giovani con meno di 35 anni di partecipare attivamente alla grande festa dei vicentini e di vincere un premio di 1000 euro.
“Il Giro della Rua” ritornerà quest’anno per la terza volta ad animare piazza dei Signori sabato 8 settembre, in coincidenza con la festa patronale della città. Una scelta questa dell’associazione “Comitato per la Rua” e del suo presidente pro tempore, il sindaco Achille Variati, che hanno deciso di posticipare la festa in origine fissata il primo sabato di settembre.
L’annuncio del nuovo bando di concorso è stato dato oggi a palazzo Trissino dall’assessore al turismo Massimo Pecori e da Enrico Mele, rappresentante del Comitato per la Rua.
“Il Giro della Rua si è dimostrata essere una festa popolare di grande successo che si è confermata negli anni – spiega l’assessore al turismo Massimo Pecori -. Evidentemente la Rua viene riconosciuta non solo come simbolo dei notai, ma anche come simbolo della città e in tal senso tocca le corde giuste della sensibilità popolare dei cittadini. Con il bando per la realizzazione del nuovo manifesto per l’edizione 2012 abbiamo pensato di coinvolgere ancora di più i cittadini residenti in tutta la provincia e in particolare i giovani a cui l’iniziativa è rivolta.”
“E’ nei momenti di crisi che si crea maggiore aggregazione e unità, perché è proprio in situazioni come quella che stiamo vivendo che si sente il bisogno di stare insieme e fare festa. Credo sia proprio questo uno dei motivi che rende così partecipato Il giro della Rua – dichiara Enrico Mele, rappresentante del Comitato per la Rua-. E’ proprio con l’intenzione di aumentare il legame tra i cittadini, in particolare i più giovani, coloro che hanno meno di 35 anni, e la Rua che il Comitato ha deciso di pubblicare un bando di concorso per la realizzazione del nuovo manifesto. Abbiamo deciso di dare anche un premio di mille euro che non è gran cosa, ma sicuramente darà almeno soddisfazione a chi lo vincerà. Inoltre non dimentichiamo che il manifesto prodotto avrà una notevole visibilità pubblica, che non né cosa da poco. Ci auguriamo che partecipino in tanti e se così sarà potremmo pensare anche di realizzare un’esposizione di tutti i manifesti pervenuti.”
La storica macchina della Rua, ricostruita nel 2007 per i 100 anni di Amcps, la giostra che per sei secoli, fin dal 1444, ha simboleggiato la città, sarà esposta in piazza dei Signori per  la consueta grande festa popolare preceduta, come da tradizione, da “Il Giro della Rua”, la sfilata della comunità vicentina lungo lo storico percorso per le vie del centro storico guidata dalla riproduzione in scala ridotta della Rua.
Nel corso dei secoli l’originaria connotazione religiosa della Rua, il cui nome fa riferimento alla ruota montata al centro della grande macchina su cui salivano i bambini e simbolo dell’antico ordine dei notai, è divenuto un elemento di riconoscibilità civica che ha accompagnato i momenti storici più salienti e le personalità più illustri di passaggio a Vicenza.
Il nuovo manifesto dovrà essere ideato dai giovani sotto i 35 anni d’età, residenti nella provincia di Vicenza, che potranno concorrere individualmente o in team.
L’elaborato grafico, in formato digitale con copia cartacea in A3 (cm 29,7x 42) dovrà essere inviato all’assessorato al turismo del Comune di Vicenza (palazzo Trissino 98, 36100 Vicenza), entro il 15 giugno 2012.
La giuria, composta dai componenti il Comitato per la Rua Vicenza, Achille Variati, Paolo Brando, Elisabetta Carlotti, Roberto Cattaneo, Giulia Clarizio, Domenico Corà, Annamaria Fiengo, Davide Fiore, Francesco Gasparini, Vito Guglielmi, Pietro Magaddino, Enrico Mele, Elena Munaretto, Marino Quaresimin, Alvise Rossi di Schio, Serena Serblin, Antonio Stefani, Walteri Stefani e Antonio Todescato, grande esperto di grafica e pubblicità, decreterà il vincitore entro il 30 giugno 2012.
Sarà premiato il manifesto che si distinguerà per originalità, chiarezza comunicativa e  richiamo creativo agli elementi caratterizzanti la storica Rua.
Per informazioni: ufficio turismo, tel. 0444222169, assturismo@comune.vicenza.it  www.rua.vicenza.com; il bando completo può essere scaricato dal sito del Comune.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza