Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/04/2012

La polizia locale arresta un ladro di biciclette in pieno centro: già restituiti due mezzi ai legittimi proprietari

Lotta a tutto campo contro i furti di biciclette da parte della polizia locale di Vicenza. Ieri pomeriggio gli agenti hanno arrestato in pieno centro storico in flagranza di reato Daniel Vallani, 34 anni, vicentino senza fissa dimora. Entrambe le biciclette di cui si era impossessato sono state consegnate ai legittimi proprietari che le hanno riconosciute attraverso le foto diffuse già ieri sera dal comando alla stampa locale, mentre il ladro è stato processato questa mattina per direttissima, condannato a 10 mesi di reclusione e al pagamento di 350 euro di multa e rimesso in libertà.

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti per furto, era stato notato e fermato ieri pomeriggio in Campo Marzo da una pattuglia in servizio di controllo mentre portava “a mano” una bicicletta Daytona modello city bike da uomo, color argento. Poiché non riusciva a fornire adeguate spiegazioni circa la proprietà del mezzo, gli agenti l’hanno informato della necessità di procedere al sequestro della bici per appurarne la provenienza e a quel punto Vallani ha preferito abbandonarla sul posto e allontanarsi.

Poco dopo, in contrà Cavour, gli agenti hanno rivisto la stessa persona osservare con fare sospetto un’altra bicicletta di valore: si trattava di una MTB BTWIN KW AMILI Limited Edition di colore verde chiaro. L’uomo dopo alcuni minuti si è rifatto vivo in zona e con una cesoia ha tranciato la catena in acciaio che bloccava il mezzo, quindi vi è salito sopra dirigendosi verso piazza dei Signori. A quel punto gli agenti l’hanno bloccato e tratto in arresto per il furto aggravato della bicicletta.

“Mi complimento – dichiara l’assessore alla sicurezza Antonio Dalla Pozza - con gli agenti della polizia locale che, grazie alla loro esperienza, hanno intuito le cattive intenzioni del ladro che per ben due volte ha tentato di commettere lo stesso reato. E’ la seconda volta nel giro di qualche settimana che la polizia locale riesce ad individuare ladri di biciclette, contrastando un fenomeno tanto odioso quanto difficile da debellare, al punto che anche recenti controlli in borghese non avevano dato i frutti sperati. L’attività della polizia locale proseguirà anche nelle prossime settimane, così come il progetto dell’amministrazione comunale di realizzare in pieno centro storico un parcheggio custodito dedicato alle due ruote”.

Oggi, mentre l’arrestato è stato condannato per direttissima dal Tribunale di Vicenza, le due biciclette sono state riconosciute dai legittimi proprietari a cui sono state quindi restituite. La city bike rinvenuta in Campo Marzo era stata rubata nel primo pomeriggio in contrà Lampertico e il proprietario aveva denunciato il furto ai carabinieri.    

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza