Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

13/04/2012

Contrà Porta Santa Lucia, l’assessore Tosetto è andato stamane in sopralluogo al cantiere che in 10 mesi sostituirà i vecchi sottoservizi

A due mesi dall’avvio dei lavori, questa mattina l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto si è recato in sopralluogo al cantiere di Aim a Santa Lucia. Per un costo complessivo di 800 mila euro più Iva, entro novembre è prevista infatti la completa sostituzione dei vecchi sottoservizi di acqua, gas metano, fognatura e teleriscaldamento, e l’interramento dei cavidotti di media e bassa tensione, dell’illuminazione pubblica e delle telecomunicazioni.

Ad oggi l’intervento risulta completato, anche dell’asfaltatura finale, nei tratti di circa 80 metri sia di contrà Mure Porta S. Lucia, sia di stradella Araceli; mentre in contrà XX Settembre (120 metri) manca solo l’asfaltatura, in programma a giugno, al termine dell’anno scolastico.

In particolare l’assessore Tosetto si è soffermato sui lavori in corso in contrà Porta S. Lucia, dove, per un tratto lungo circa 315 metri si stanno posando le principali dorsali di fognatura, acqua e gas. Dopodichè, l’azienda procederà al collaudo, alla potabilizzazione dell’acqua e quindi ai singoli allacciamenti di circa 200 utenze. Alla fine verrà posata la doppia linea di teleriscaldamento e interrati i cavidotti in pvc.

“Il cantiere sta andando avanti molto bene – ha dichiarato Tosetto al termine del sopralluogo –, grazie anche al bel tempo che ha caratterizzato gli ultimi due mesi e poi perché finora non abbiamo trovato reperti archeologici. È un intervento molto importante che comporta uno scavo considerevole: oltre due metri di profondità per tre di larghezza in una strada larga appena cinque metri. Ce la metteremo tutta – ha assicurato - per ridurre i tempi, in modo da non creare troppi disagi ai residenti e alle attività, che comunque stanno dimostrando grande collaborazione. Intanto, a mano a mano che si avanza con gli scavi, vengono loro forniti oltre 50 pass gratuiti della durata di un mese per parcheggiare in piazza Araceli”.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza