Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/01/2012

Il sindaco Achille Variati aderisce all’iniziativa “Riprendiamoci la Rai”

Il sindaco Achille Variati ha aderito all’iniziativa “Riprendiamoci la Rai” promossa dal sindacato dei giornalisti Rai. L’iniziativa itinerante, che fa riferimento al manifesto a difesa del servizio pubblico radiotelevisivo “L’informazione è come l’acqua, deve essere di tutti”, farà tappa in Veneto giovedì 2 febbraio nelle Sale Apollinee del teatro La Fenice a Venezia.

“Ho aderito con convinzione all’iniziativa “Riprendiamoci la Rai” – commenta il sindaco Achille Variati – La Rai è il servizio pubblico e per questo è un patrimonio che appartiene a tutti i cittadini italiani. Al contrario, da troppo tempo la Rai è asservita alla politica, ai partiti e alle loro logiche che a livello nazionale sono lontanissime dalle esigenze della collettività. La televisione pubblica deve essere indipendente, slegata dagli interessi di partito, estranea a spartizioni che come unico orizzonte hanno le regole del manuale Cencelli: solo in questo modo la Rai può offrire prodotti di qualità di cui si sente assoluto bisogno, all’insegna del pluralismo. Compito della buona politica dovrebbe essere difendere questa indipendenza, non distruggerla come sta facendo da tempo. Per il bene della Rai, ma soprattutto per il bene dell’Italia”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza