Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/08/2011

Libriamo 2011,da venerdì 26 a lunedì 29 agosto nei Chiostri di S. Corona a Vicenza

Protagoniste la figura e l’opera di Antonio Fogazzaro

Torna, per il sesto anno, Libriamo, il festival letterario vicentino (www.libriamo-vicenza.com), promosso dal Comune di Vicenza (assessorato alla cultura) in coproduzione con AIM, patrocinato dalla Regione del Veneto e organizzato dall’Associazione culturale Zoing!
La manifestazione durerà quattro giorni anziché tre e si terrà dal 26 al 29 agosto, principalmente nella consueta cornice dei chiostri della Chiesa di Santa Corona; ma altri luoghi-simbolo di Vicenza saranno toccati dalla manifestazione.
Per l’edizione 2011 la scelta è caduta su Antonio Fogazzaro (1842-1911), di cui si celebra quest’anno il centenario dalla morte: l’obiettivo è quello di approfondire, attraverso le numerose e allettanti iniziative in calendario, l’autore vicentino, unico romanziere italiano in grado di reggere il paragone con Manzoni, tanto da essere stato candidato al Premio Nobel per la letteratura e da aver influenzato anche l’opera di Joyce.
Antonio Fogazzaro è protagonista di molte delle iniziative di Libriamo 2011, a partire dalla conversazione che Luciano Morbiato e Marco Cavalli terranno all’Odeo del teatro Olimpico, durante la quale si ripercorreranno gli scritti dell’autore aperti ai richiami dell’attualità.
Ci saranno inoltre diverse presentazioni di opere che ruotano attorno ai temi del Risorgimento e dell’Unità d’Italia. A partire da Marina Cepeda Fuentes che in “Sorelle d’Italia” racconta le donne che furono protagoniste di quel tratto di storia, Alessandro Mari, che ambienta il suo romanzo-bestseller “Troppo umana speranza” nel 1800, e Giacomo Battiato, regista di successo e scrittore che col suo ultimo lavoro, “39 colpi di pugnale”, realizza un thriller storico nella Sicilia del 1836.
Come da tradizione, Libriamo propone degli itinerari letterari per conoscere la città attraverso alcune pagine scelte di Antonio Fogazzaro.
L’immersione nei luoghi fogazzariani avverrà anche attraverso un percorso artistico in Villa Valmarana ai Nani, dove tre lettori e un narratore daranno vita alla tormentata storia d’amore fra Jeanne e Pietro Maironi proprio negli ambienti della villa descritti da Fogazzaro in “Piccolo mondo moderno”.
Fogazzaro sarà protagonista del corso di scrittura creativa, tenuto da Andrea Di Gregorio, delle attività per i più giovani proposte nella sezione LibriamoOFF!, degli Spritz letterari, in fascia preserale, che proporranno una maratona di lettura su “Piccolo mondo moderno”.
Non poteva mancare la gastronomia, nell’maggio a Fogazzaro e ai 150 anni della nascita dell’Italia: Alfredo Pelle inviterà “tutti uniti a tavola da Garibaldi alla Seconda repubblica”.
Non mancheranno gli aperitivi letterari; né, naturalmente gli incontri serali con gli autori, moderati da giornalisti e scrittori. Tra gli altri, si ricorda l’appuntamento con la giornalista Anna Cataldi, ambasciatrice di buona volontà dell’Ecre, con il politico e romanziere Dario Franceschini e con i numerosi scrittori finalisti e vincitori di premi letterari come Federica Manzon e Mariapia Veladiano. Quindi gli incontri con Stefano Tomasoni e Davide Golin, nelle cui opere si racconta della passione calcistica che coinvolge un po’ tutti gli italiani.
A chiudere, l’incontro con Simone Perotti, il quale, nei suoi ultimi due libri, propone una via alternativa alla vita frenetica, sviluppando il concetto di downshifting, ovvero “poco tempo per il lavoro, molto per la vita”.
Infine, novità assoluta di questa edizione, i laboratori didattici per i bambini, che accompagneranno i piccoli lettori alla scoperta della narrazione nei suoi vari aspetti: dalla consistenza materiale del libro alla postura durante la lettura, fino all’interpretazione drammatizzata e all’illustrazione di una storia.
Per i quattro giorni di Libriamo2011 rimarrà aperta l’esposizione dell’editoria di qualità e saranno in vendita i libri degli autori e degli ospiti dell’edizione 2011.
Da ricordare che gli appuntamenti di Libriamo2011, trasmessi anche in diretta su Radio Onda 1, sono a ingresso libero e gratuito (tranne il workshop di scrittura creativa e i laboratori didattici per i bambini) e che in caso di maltempo si terranno regolarmente nella sala conferenze dei Chiostri di S. Corona.

Per informazioni: tel. 328 2143191, www.libriamo-vicenza.com, info@libriamo-vicenza.com. Ufficio Stampa: 393 9632221.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza