Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

04/08/2011

Lo show musicale degli Oblivion al giardino dell'Astra

Un’altro fine settimana all’insegna del divertimento quello organizzato dal Comune di Vicenza per il progetto di Teatro, Danza e Festa nell’ambito di "Estatequi 2011", la rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza in collaborazione con La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione e il sostegno di Aim Gruppo, Regione del Veneto e Confindustria Vicenza.

L’appuntamento è per venerdì 5 agosto alle ore 21.00 nel Giardino del Teatro Astra con gli Oblivion ed il loro OBLIVION SHOW, per una serata all’insegna della musica e del buonumore.Ad accompagnare l’evento, già dalle 20.00 e dopo lo spettacolo, sarà possibile degustare i prodotti equo-solidali, biologici, a km zero di Equobar Vicenza.
Gli OBLIVION approdano a Vicenza con uno spettacolo che mescola teatro, commedia musicale e cabaret. Un palinsesto sonoro che attraversa cento anni di canzone italiana, tra omaggio e sberleffo, per la regia del comico Gioele Dix. Un’ora e mezza di risate e acrobazie musicali.Vocalità e comicità si fondono in irriverenti parodie e surreali connessioni, per uno zapping impazzito tra generi diversi. Un montaggio di situazioni stravaganti che spaziano dai cantautori ai personaggi pubblici, dalla politica alla musica dei grandi artisti che il quintetto bolognese si diverte a dissacrare con improbabili accostamenti.Un circo volante che culmina negli ormai famosissimi Promessi Sposi in dieci minuti, il pezzo che ha reso celebre il gruppo, e nelle tragedie di Shakespeare ridotte a otto minuti. E fra a improbabili duetti tra il Papa e Zucchero e tra Massimo Ranieri e i Beach Boys, la satira degli Oblivion non risparmia nemmeno gli ultimi fatti di attualità italiana.Gli Oblivion sono Grazia Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vignarelli. Amano definirsi "un mimo-sputafuoco, un'urlatrice emiliana, un musicista medievale, una ballerina di tip tap e un norcino umbro", ma anche, semplicemente, "cantautori bolognesi". Sono in realtà una formazione poliedrica di ballerini, pantomimi, attori, mattatori e altro ancora, che gioca con la musica e il teatro tra nostalgia e modernità, tra intrattenimento e satira di costume.Conosciutisi all'Accademia di Musical di Bologna, attingono il loro bagaglio artistico da esperienze diverse che vanno dal mimo alle esibizioni circensi fino, appunto, al musical. Hanno riscosso grande successo pubblicando i loro lavori sul web e dal 2008, dopo l’incontro con Gioele Dix, sono partiti alla conquista dei teatri italiani con Oblivion Show. Nel 2010 sono comparsi in televisione nella trasmissione in onda su Raitre e condotta da Serena Dandini Parla con me e a Zelig. È di quest’anno invece la pubblicazione del libro con dvd allegato dal titolo I Promessi Esplosi. Tra i loro ispiratori il Quartetto Cetra, Rodolfo De Angelis, Giorgio Gaber e i Monty Python, che il gruppo ha omaggiato nel corso degli anni con spettacoli e parodie musicali.
I biglietti per assistere allo spettacolo costano 15 euro l’intero e 12 euro il ridotto per i giovani sotto i 25 anni e gli over 60.
In caso di maltempo, lo spettacolo si svolgerà all’interno del Teatro Astra.Il prossimo appuntamento è per lunedì 15 agosto con la grande FESTA a ingresso libero per tutta la famiglia SOTTO GLI ALBERI DI CAMPO MARZO dove, a partire dalle 17.30, una grande FESTA colorerà il pomeriggio di ferragosto con giochi, animazione e divertimento. Gli artisti de La Piccionaia e gli educatori della cooperativa Il Mosaico allestiranno un percorso nel parco per portare grandi e piccini alla scoperta di vecchie e nuove tradizioni del gioco.L’evento è realizzato in collaborazione con l’Osteria150 che offrirà il servizio di ristorazione e bar durante tutto il pomeriggio.

Info e prenotazioni:
Ufficio Teatro AstraStradella dell’Isola 19 – Vicenza (vicino piazza Matteotti)0444 323725 astra@piccionaia.org

 

 

Per informazioni sul programma completo www.estatequi.org.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza