Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

21/07/2011

Cantieri, al via la campagna di comunicazione sui lavori in corso: cartelloni e nastri biancorossi per informare i cittadini in modo chiaro e coordinato che “Vicenza si fa bella”

Basta cartelli di cantiere raffazzonati, con fogli di carta attaccati con lo scotch che si staccano o si bagnano con il vento e la pioggia, ma cartelli in alluminio, con le scritte serigrafate, chiare e uniformate tra un cantiere e l’altro. È il primo, visibile risultato della campagna di comunicazione “Vicenza si fa bella” promossa dal Comune di Vicenza per informare i cittadini in modo chiaro, trasparente e coordinato circa l’apertura, la localizzazione, la durata e l’avanzamento dei nuovi cantieri di Aim-Valore Città, Acque Vicentine e ditte esterne. Come quello in corso in via Palemone per la riqualificazione del quartiere di S. Pio X, dove si è recato questa mattina l’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto, assieme al presidente di Aim-Valore Città, Marino Quaresimin, e al presidente di Acque Vicentine, Angelo Guzzo.

“Non basta tutto il grosso lavoro di comunicazione sui cantieri che facciamo attraverso la stampa e la televisione – ha spiegato l’assessore Tosetto -: non tutti leggono i giornali, seguono i tg locali o consultano abitualmente il sito internet del Comune. Le informazioni invece devono essere accessibili a tutti i residenti di un quartiere coinvolto da lavori. Per questo la campagna di comunicazione che abbiamo studiato dovrà essere riconoscibile fin dalla lettera che il sindaco invia ai residenti con tutte le informazioni sui lavori che interesseranno il loro quartiere. E il piano di comunicazione di un cantiere avrà d’ora in avanti per noi la stessa importanza del piano della sicurezza: il progetto esecutivo dovrà infatti essere corredato da una planimetria con indicate le posizioni di tutti i cartelli informativi”.

Da oggi, dunque, manutenzione di marciapiedi, realizzazioni di piste ciclabili o di attraversamenti rialzati, interventi alle fognature, all’acquedotto o alle reti del gas, dell’elettricità o del teleriscaldamento, verranno segnalati da cartelloni e nastri bianchi e rossi (i colori di Vicenza) contraddistinti da uno specifico logo, un cuore stilizzato, che riproduce allo stesso tempo l’immagine di due persone che si abbracciano, a sottolineare il rapporto più diretto, sereno, collaborativo e di dialogo che l’amministrazione comunale intende anche in questo modo instaurare con i cittadini in merito ai lavori pubblici, che, seppur necessari, creano sovente disagi ai residenti. Non a caso i cartelli di cantiere della nuova campagna riportano l’invito “Abbiate pazienza, ne varrà la pena”, per sottolineare l’importanza che ha il prendersi cura delle proprie strade per vivere meglio.

La grafica del progetto è stata studiata da Poli.Design di Milano, un consorzio che fa riferimento al Politecnico di Milano e che coniuga la formazione universitaria con la comunicazione industriale e la creatività.

I cartelli, del formato 90x135 centimetri, si aggiungeranno alle indicazioni previste per legge, come le insegne gialle, e saranno posizionati all’inizio e alla fine dei cantieri. Indicheranno sinteticamente il tipo di intervento previsto, e riporteranno i loghi del Comune di Vicenza e della società incaricata dei lavori.

Nei cantieri che avranno durata oltre i 45 giorni, inoltre, sarà posizionato un maxi cartellone del formato 3x2 metri su cui sarà riportata una gigantografia aerea della zona oggetto dell'intervento, i dati tecnici e legali di cantiere, assieme ad una simulazione grafica dei lavori in atto. I cartelli costano circa 70 euro l’uno e ne sono stati prodotti circa 150 .

“La campagna prevede molti altri supporti per la comunicazione dei cantieri – ha spiegato l’assessore –, ma noi per ora ci limitiamo a quelli basilari: cartelli stradali, nastro bianco e rosso per delimitare i cantieri e lettera del sindaco. In caso però di lavori la cui importanza vada oltre i confini di un quartiere, abbiamo già pronta l’immagine coordinata, ad esempio per le affissioni. Nel frattempo dunque partiamo con la campagna nei nuovi lavori pubblici e sostituiamo i cartelli precedenti nei cantieri in corso più importanti”.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza