Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

26/05/2011

In arrivo le Feste rock nei quartieri di Vicenza sostenute anche quest’anno dal Comune. Riproposto anche il progetto “Scimmia al volante pericolo costante” per la sicurezza stradale

Anche quest’anno l’assessorato alle politiche giovanili sostiene le feste rock nei quartieri della città. Dall’1 giugno al 17 luglio, infatti, si susseguiranno i concerti promossi dal Coordinamento delle feste rock che festeggia i dodici anni di attività. Al via dunque gli eventi musicali di Riviera Folk Festival, Spiorock, Nettarock e Ferrock, ormai diventati appuntamenti tradizionali nei rispettivi quartieri di S. Croce Bigolina, S. Pio X, Anconetta e Ferrovieri. Si intende così rafforzare e dare continuità a manifestazioni che appassionano migliaia di giovani della città, attraverso la rivitalizzazione anche dei quartieri della periferia cittadina. L’obiettivo è quello di dare un segnale di attenzione decentrando gli eventi musicali nei quartieri anche per coinvolgere le associazioni e i gruppi di ragazzi attivi e presenti nei territori. Hanno presentato oggi a Palazzo Trissino l’edizione 2011 delle feste rock vicentine l’assessore alle politiche giovanili, Alessandra Moretti, Enzo Gelain, responsabile del servizio di alcologia del Ser.T. dell’Ulss 6–Vicenza, Federico Donadello del progetto Blu Runner e alcuni rappresentanti del Coordinamento Feste Rock Vicenza. “I ragazzi delle feste rock hanno ormai consolidato un rapporto di collaborazione con l’amministrazione comunale, dimostrando serietà ed impegno – dichiara l’assessore alle politiche giovanili Alessandra Moretti -. In questi anni hanno contribuito a lanciare, durante i concerti, messaggi positivi che dimostrano come i giovani siano capaci di assumersi responsabilità importanti anche nel campo della prevenzione. Agli adulti spetta il compito di dare loro fiducia. Sono quattro le feste rock che animeranno l’estate vicentina a cui ci auguriamo possano aggiungersi anche Gettorock e Villazzarock che quest’anno hanno avuto delle difficoltà”. “Le feste rock hanno un target formidabile da intercettare e anche per questo i ragazzi promotori delle iniziative fanno veramente un ottimo servizio per migliorare la qualità della vita – sottolinea Enzo Gelain, responsabile del servizio di alcologia del Ser.T. dell’Ulss 6-Vicenza.” “Purtroppo quest’anno la Regione non ha finanziato il progetto Blu Runner che prevede la verifica gratuita del tasso alcolemico durante le feste rock - Federico Donadello del progetto Blu Runner-. Gli organizzatori degli eventi ci consentono comunque di effettuare le verifiche anche quest’anno grazie all’offerta di un loro personale contributo, vera prova questa di quanto i ragazzi stessi credano nell’importanza della prevenzione. Ricordo che lo scorso anno sono stati effettuati 586 test.” Sulla scia dei primi coraggiosi passi compiuti nel 2009 e seguendo la traccia degli ottimi risultati raggiunti nel 2010, quest'anno la campagna "Scimmia al volante, pericolo costante - the end of the driving monkeys” - verrà riproposta in tutte le manifestazioni aderenti al Coordinamento Feste per sensibilizzare i giovani sui rischi che corre chi guida in stato di ebbrezza. Le feste rock inizieranno mercoledì 1 giugno nell’area pubblica di via Orlando con il Riviera Folk Festival che chiuderà i battenti domenica 5 giugno. La settimana dopo, dal 9 al 12 giugno, gli appassionati del genere sono invece attesi allo Spiorock, che si svolgerà nell’area dell’ex campo da baseball e nell’area parrocchiale del quartiere di San Pio X. Gli ultimi due appuntamenti sono in programma dal 29 giugno al 3 luglio nell’area dietro la chiesa di Anconetta con Nettarock, e dal 13 al 17 luglio con Ferrock nell’area del parco Retrone. Nonostante la ridotta capacità economica, il Coordinamento ha deciso di proseguire nella campagna di sensibilizzazione contro gli abusi e, insieme all’assessorato e all’Ulss 6 di Vicenza, promuoverà la campagna a favore dell’analcolico, con la presenza in tutte le feste di uno stand dove i giovani potranno bere cocktail di frutta e soft drinks. Inoltre, dal palco i presentatori lanceranno messaggi positivi e gli stessi rockers si impegneranno a fare altrettanto. Per incentivare gli utenti/guidatori in tal senso, verrà riproposta pure l'assegnazione di un premio - consistente in un buono viaggio - estratto ed assegnato a sorte tra coloro che avranno dimostrato di essere sobri. Per questo obiettivo sono stati coinvolti i ragazzi del Progetto BluRunner (che saranno presenti alle serate dei sabati e delle domeniche con le loro attrezzature e la loro competenza per offrire gratuitamente a tutti gli interessati la possibilità di misurare il proprio tasso alcolemico) e l'agenzia viaggi AVIT (che metterà a disposizione i premi in collaborazione con MSC Crociere).

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza