Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

04/05/2011

Al via il completo rinnovo del Caffè Garibaldi grazie alla stipula di una concessione d’uso tra il Comune e il nuovo gestore

Nuova gestione per il Caffè Garibaldi che verrà completamente rinnovato.
L’amministrazione comunale, proprietaria dell’immobile, ha approvato la stipula di un atto di concessione con la società Savoia s.r.l., locataria dell’immobile, che si è impegnata anche ad intervenire per migliorare la struttura dell’edificio, sia all’interno che all’esterno.
Il locale, quindi, pur avendo impianti funzionanti e essendo in condizioni accettabili, sarà adeguato ai recenti canoni tecnico-funzionali e sarà valorizzato affinché possa ritornare ad essere un prestigioso ritrovo sia per i cittadini sia per i turisti che raggiungeranno piazza dei Signori.
La società Savoia s.r.l., subentrata alla società Bertoldi & Bertoldi s.r.l.,che  ha gestito il locale dal 29 maggio 2002 fino alla cessione risalente al 21 gennaio 2011, eseguirà a proprie spese tutti i lavori di manutenzione come previsto dal progetto presentato l’8 febbraio 2011, comprendendo interventi di manutenzione, di completamento e abbellimento.
Il Comune, proprietario dell’immobile, non dovrà, quindi, sostenere alcuna spesa e, rinnovando il contratto del 29 maggio 2002, si assicurerà anche un introito maggiore dovuto all’aumento del precedente contratto di locazione prima versato.
Il Caffè Garibaldi è costituito da locali ubicati su più livelli: al piano terra si sviluppa una superficie di 200 metri quadrati, al piano ammezzato i metri quadrati sono invece 226, nel sotterraneo 280 e nella piazzetta esterna 270. La superficie commerciale, invece, risulta pari a 651 metri quadrati.
“Oggi diamo il via ad importanti lavori di sistemazione e manutenzione del Caffè Garibaldi – spiega l’assessore al patrimonio Massimo Pecori -, motivo di orgoglio e soddisfazione per l’amministrazione comunale. Infatti nell’anno della rinascita della Basilica Palladiana, prevista per l’autunno del 2012, si rinnoverà anche l’importate tassello costituito da questo storico locale che negli ultimi anni non corrispondeva più a canoni di bellezza architettonica ed estetica che avrebbero dovuto distinguere questo luogo.
In tal modo il Gran caffè Garibaldi tornerà ad essere un punto di ristoro all’altezza del luogo in cui è ubicato costituendo un richiamo non solo per i cittadini, ma anche per turisti che a Vicenza non possono certo rinunciare ad una visita in piazza dei Signori.
“Già qualche tempo fa era emerso come il Caffè Garibaldi non fosse più all’altezza di una città d’arte come Vicenza, aspetto di cui era consapevole anche il conduttore precedente – spiega l’assessore all’edilizia privata Pierangelo Cangini che aveva seguito lo sviluppo del progetto quando deteneva la delega al patrimonio -. Fortunatamente è subentrata una ditta che ha una visione lungimirante e all’altezza dei tempi. L’orientamento che è stato dato e confermato dalla Soprintendenza ai beni ambientali e architettonici è quello di procedere con un intervento che non sia lesivo del contesto e nel quale si inserisca in maniera discreta poiché la ristrutturazione, curata dal noto architetto milanese Romeo Sozzi, sarà rispettosa dei canoni architettonici attualmente presenti.
“Dal punto di vista patrimoniale – prosegue l’assessore Pecori - il Comune ottiene un immobile completamente risistemato i cui lavori partiranno dopo la sottoscrizione della concessione. Inoltre il canone di locazione aumenterà di oltre il 40%.
“Nell’ambito del progetto verrà migliorato anche l’aspetto del passaggio tra contrà del Monte e contrà Cavour che assumerà quindi dignità – conclude l’assessore Cangini.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza