Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

02/05/2011

Domenica 8 maggio ritorna Bimbinbici “per una città più sicura e vivibile”: partenza e arrivo a Campo Marzo

Domenica 8 maggio ritorna  “Bimbimbici”, giunta alla 12^ edizione. L’allegro corteo di piccoli ciclisti attraverserà la città e raggiungerà quest’anno anche via Bellini, dove si stanno per concludere i lavori al nuovo campo scuola per l’educazione stradale.

“Insieme per una città più sicura e vivibile” è lo slogan della manifestazione che per il secondo anno consecutivo si svolge nell’ambito della Giornata nazionale della bicicletta promossa dal ministero dell’Ambiente per sottolineare come una mobilità alternativa ed ecocompatibile possa essere effettivamente realizzabile.

I dettagli della manifestazione sono stati illustrati questa mattina a palazzo Trissino dal consigliere comunale delegato alla mobilità, Claudio Cicero, e dall’assessore all’istruzione, Alessandra Moretti, in quanto la manifestazione è sostenuta dal Comune. Con loro c’erano anche Stefano Maboni, presidente di Tuttinbici Fiab Vicenza, la locale associazione che organizza la manifestazione in città, e Marco Brunazzetto, direttore della filiale di S. Lazzaro della  Banca del Centroveneto che contribuisce alla manifestazione.

“È una grande occasione per divulgare il verbo della bicicletta – ha commentato Cicero –, ma anche il rispetto delle regole in strada. Per questo l’amministrazione punta tanto sull’educazione stradale attraverso il campo scuola di via Bellini, che inaugureremo a breve, ma che vedremo in anteprima proprio domenica prossima: se con questo gioiello riuscissimo a salvare anche una sola vita, avremmo fatto un super bingo”.

“Bimbimbici” andrà in scena contemporaneamente in numerose città italiane grazie all’impegno  della Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab), che in questo modo affronta la questione dell’educazione alla mobilità sostenibile e all’autonomia negli spostamenti e della sicurezza dei più piccoli mediante la promozione della messa in sicurezza di percorsi ciclabili esistenti e la creazione di nuovi.

“La nostra amministrazione – ha sottolineato Moretti – è molto sensibile a queste tematiche perché la realizzazione di una mobilità sostenibile cambia la vita a tutti, e in meglio. Si tratta comunque di una rivoluzione e per fare le rivoluzioni ci vuole coraggio, perché ci si deve scontrare con idee diverse. Tuttavia quelle che vanno verso una mobilità alternativa sono scelte che vengono apprezzate nel lungo periodo. Per questo è importante attivare nelle scuole progetti partecipati sui temi dell'educazione alla sicurezza e alla mobilità sostenibile, con l’intento di ridisegnare gli spazi e le strade in modo da permettere ai bambini di andare a scuola, a piedi e in bicicletta, in autonomia”.

“La formula giusta è una sola – ha aggiunto Maboni di Tuttinbici -: collaborare tutti assieme, noi e le amministrazioni comunali. Questa è del resto la strada che si sta proseguendo in tutto Europa, Vicenza compresa, perché va dato atto che con questa amministrazione c’è sinergia e comunità d’intenti”.

L’8 maggio sarà dunque una giornata di festa, con la partecipazione prevista di circa 500 persone, tempo permettendo, che potranno così riappropriarsi della propria città.

Il ritrovo di Bimbimbici è fissato per le 9 nell’esedra di Campo Marzo, dove si procederà con le iscrizioni di bimbi e genitori (2 euro a bicicletta) e la consegna di un gadget ai più piccoli.

La biciclettata si snoderà a partire dalle 10 lungo viale Roma, corso San Felice, piazzale Giusti, contrà Porta Nova, contrà Bonollo, via Cairoli, via Mercato Nuovo, via Luzzatti, via Rossini, via Tartini, via Albinoni, per raggiungere infine via Bellini, dove si trova il campo scuola. Si ritornerà poi percorrendo di nuovo via Bellini, via Albinoni, via Rossini, via Luzzatti, viale Mercato Nuovo, via Cairoli, contrà Bonollo, contrà Porta Nova, piazzale Giusti per poi concludere il tragitto in via Btg. Monte Berico, via Verdi, via Roma.

Una volta tornati in Campo Marzo, verso le 11.30, i partecipanti troveranno occasioni di ristoro, con le merende offerte da Conad e Centrale del latte di Vicenza.

La mattinata si concluderà con la “ciclolotteria” che metterà in palio premi offerti da Cicli Ciscato, Centrale del latte di Vicenza, libreria Galla 1880, PianetaBike.it e Tuttinbici Fiab Vicenza.

Il programma potrebbe subire variazioni per esigenze organizzative e in caso di maltempo la manifestazione verrà riproposta in altra data.

Informazioni: Tuttinbici 340 8785833, www.tuttinbici.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza