Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/04/2011

Viale Roma, Tosetto: “Gli ultimi due attraversamenti saranno rialzati per la massima sicurezza dei disabili”

Le opere saranno eseguite subito dopo l’asfaltatura della strada

“Vogliamo che Vicenza sia una città a misura dei disabili. E’ uno dei punti salienti del programma dell’amministrazione Variati che ci vede impegnati quotidianamente nelle strade come negli edifici pubblici. Proprio per questo ringrazio Mario Catagini, della comunità Giovanni XXIII, per il giro di ricognizione che ha compiuto nella zona della stazione: nessuno più dei disabili può rilevare situazioni che vanno sicuramente migliorate”. L’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto raccoglie la denuncia del cittadino che ha percorso in carrozzina viale Roma segnalandone le criticità e precisa: “Il progetto di riqualificazione di viale Roma è assolutamente a norma, cioè prevede l’abbattimento di tutte le barriere architettoniche in tutti i punti di raccordo dei marciapiedi. Il fatto è che dei 6 attraversamenti pedonali previsti ne sono stati già realizzati 4, ma ne mancano ancora due”.

Gli attraversamenti conclusi e perfettamente a norma sono quello a raso all’altezza dell’esedra, i due che corrono lungo viale Roma all’incrocio con viale Verdi e con via Gorizia e quello di piazzale De Gasperi. I due che ancora mancano sono quelli che attraversano viale Roma davanti alla rotatoria della stazione e all’altezza del bar all’angolo con viale Verdi. “Per questi due attraversamenti - spiega l’assessore - in accordo con il settore mobilità abbiamo optato per la soluzione rialzata, molto più sicura soprattutto per l’utenza più debole. L’intervento è già progettato e finanziato. E’ stato però posticipato e sarà realizzato subito dopo l’asfaltatura stradale di viale Roma per non dover fare e rifare i lavori, con inutile spreco di denaro pubblico”.

La pavimentazione della strada, infatti, sarà rifatta entro l’estate grazie al recupero di 700 mila euro che, nell’ambito dei fondi Prusst, erano stati in un primo tempo destinati a finanziare parte del nuovo sottopasso ferroviario pensato per la zona Fiera. “Quello della Fiera – spiega Tosetto – è un nodo che va analizzato nella sua complessità e che non si risolve certo con quei 700 mila euro. Per questo abbiamo deciso di spostare il finanziamento su altre opere comprese nel Prusst, destinando 300 mila euro alla fresatura e completa asfaltatura di viale Roma, 150 mila euro alla sistemazione di viale Dalmazia e 250 mila euro al consolidamento di uno dei torrioni delle mura scaligere”.

“Completata l’asfaltatura di viale Roma – assicura l’assessore - saranno quindi immediatamente realizzati i due attraversamenti previsti, che risulteranno non solo privi di barriere architettoniche, ma anche molto più sicuri per chi, magari in sedia a rotelle, deve attraversare una strada così ampia e rettilinea”.

Un passaggio rialzato si sta valutando anche per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale di fronte alla stazione Ftv in viale Milano, mentre prosegue il programma pluriennale di abbattimento delle barriere architettoniche stradali cofinanziato dalla Regione e realizzato, per conto del Comune, da Aim Valore città. “Il cartello fotografato a corredo del sopralluogo del signor Catagini – spiega l’assessore – non riguarda viale Roma, ma si riferisce proprio a questo tipo di interventi sparsi per tutta Vicenza. Tra queste opere per quest’anno sono in programma la sistemazione e messa a norma di una quindicina di passaggi pedonali e attraversamenti pedonali semaforizzati in viale Verdi, via Bonollo, corso san Felice e Fortunato, viale Dal Verme, via dei Laghi, viale Anconetta, via Battaglione Monte Berico, viale Trieste e contrà San Marco”. Il costo complessivo di questi interventi è di circa 88 mila euro, di cui 30 mila finanziati dalla Regione e il resto dal Comune.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza