Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

16/02/2011

Pforzheim, città gemellata con Vicenza, dona 1000 euro per gli alluvionati

Pforzheim, città gemellata con Vicenza, ha voluto sostenere i vicentini colpiti dall’alluvione  attivando una raccolta fondi che ha coinvolto gli iscritti all’associazione Italo-Tedesca di Pforzheim e tutti coloro che erano interessati.
Questa mattina a palazzo Trissino il sindaco Achille Variati ha ricevuto l’assegno di 1.000 euro dalla presidente del Centro Culturale Italo-Tedesco di Vicenza, Annette Neises, incaricata dall’associazione Italo-Tedesca di Pforzheim: metà della somma verrà quindi destinata alla scuola per l’infanzia Fogazzaro, l’altra metà sarà invece devoluta ad una famiglia particolarmente danneggiata dall’alluvione che sarà individuata dalla Caritas diocesana rappresentata oggi a palazzo Trissino da Giovanni Marangoni.
“Continuano a manifestarsi gesti di solidarietà a oltre tre mesi dall’alluvione dell’1 novembre – dichiara il sindaco Variati -, sia in forma di piccole erogazioni attraverso il conto corrente appositamente attivato, sia in forma di donazioni come quella che sto ricevendo quest’oggi. Ringrazio sentitamente i cittadini di Pforzheim che hanno fatto sentire la loro vicinanza alla nostra città con questo gesto ancora più apprezzabile perché proviene da una città legata a Vicenza da un vincolo di gemellaggio.”
“Con la consegna dell’assegno porgo i migliori auguri dei cittadini di Pforzheim, affinché Vicenza venga risparmiata in futuro da tali catastrofi naturali, avvenute d’altronde nelle ultime settimane anche in Germania – riferisce Annette Neises presidente del Centro Culturale Italo-Tedesco di Vicenza.”
L’associazione Italo-Tedesca di Pforzheim ha circa cento iscritti. Gli obbiettivi dell’associazione sono curare i contatti con l’Italia per approfondire la reciproca conoscenza;  organizzare e sostenere i corsi di italiano presso la Volkshochschule (università per gli adulti) e le scuole pubbliche di Pforzheim; organizzare conferenze su letteratura, musica, storia e arte dei due paesi; curare i contatti con la città gemellata di Vicenza.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza