Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

09/02/2011

Vicenza aderisce a "M’illumino di meno 2011" proiettando sulla Basilica il Tricolore

Il Comune di Vicenza aderisce per la terza volta a "M’illumino di meno", la giornata del risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica di Rai radio 2 Caterpillar per venerdì 18 febbraio. Quest’anno gli organizzatori invitano ad accompagnare gli spegnimenti simbolici con accensioni originali con luci tricolori, per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. "Il Comune di Vicenza – ha annunciato oggi l’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza – dalle 18 alle 20 in collaborazione con Aim Energy spegnerà l’illuminazione esterna della Basilica Palladiana, di Piazzale della Vittoria, della Basilica di Monte Berico, delle Mura Scaligere lungo viale Mazzini e della Rotonda. Contestualmente sulla facciata della Basilica Palladiana sarà proiettato il Tricolore. Inoltre giovedì 17 febbraio, giorno di mercato, dalle 9 alle 12,30 all’angolo tra piazza dei Signori e piazza Biade personale del settore ambiente distribuirà gratuitamente 2000 lampadine a basso consumo energetico fornite da Aim Energy e il volantino di M’illumino di meno con elencate le buone abitudini per risparmiare energia. E’ questa un’iniziativa piccola, ma che ha un significato importante perché si inserisce in un percorso che il Comune di Vicenza e Aim hanno intrapreso sulla strada del risparmio energetico, dalla riduzione del riscaldamento nei palazzi comunali al fotovoltaico, dalla diffusione della rete del teleriscaldamento alle iniziative di sensibilizzazione organizzate nelle scuole".

"Il gruppo Aim - ha aggiunto il presidente Roberto Fazioli - , che è azienda pubblica del Comune di Vicenza a servizio dei cittadini, sta investendo molto sulle politiche di efficienza energetica. Scegliere questa strada, dal controllo della domanda alla minimizzazione degli sprechi, ha un grande valore industriale per Aim, per tutto il territorio e soprattutto contraddistingue l’azione di un’azienda pubblica rispetto a quella di una privata. Aim Energy, inoltre, è convinta che il grado di fiducia del consumatore aumenti se gli si propone come interlocutore credibile e serio anche sul campo dell’efficienza energetica".

"In giornate come queste in cui le polvere sottili volano – ha concluso l’assessore all’ambiente – investire con la propria azienda di servizio in teleriscaldamento e in fonti rinnovabili attraverso l’energia verde è un modo attivo di fare pubblica amministrazione. Non siamo solo prescrittivi nei confronti dei cittadini, ma attraverso indirizzi dati all’azienda e pienamente recepiti stiamo riuscendo a incidere concretamente a vantaggio di tutti e a puntare al raggiungimento degli obiettivi europei".

Maggiori informazioni sulla manifestazione tra le Iniziative del Settore ambiente, tutela del territorio e igiene.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza