Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

17/12/2010

Presepi in città: a palazzo Trissino in ricordo dell’alluvione e in 17 parrocchie per un itinerario fra tradizione, fede e arte

Sacchi di sabbia e casacche della protezione civile. Questi gli oggetti che sono stati inseriti  nel presepe allestito a Palazzo Trissino, e visibile da contrà Cavour, dall’assessorato al decentramento e alla partecipazione e dall’associazione presepi di Vicenza a ricordo dell’alluvione che ha colpito la città.
“I presepi di questo Natale a noi vicentini comunicheranno un messaggio ancora più forte del solito – sottolinea il sindaco Achille Variati -. Lanceranno, con le loro statuine e i loro sfondi stellati, un segno di speranza e rinascita civica reso ancora più toccante dal ricordo ancora vivo dell’alluvione che ha sommerso la nostra città. Un effetto destinato ad amplificarsi all’interno o nei pressi delle chiese scelte per un nuovo itinerario tra le rappresentazioni della notte santa.”
Così il primo cittadino annuncia anche “Presepi in città” che, insieme a Comune, diocesi di Vicenza e associazione presepi di Vicenza coinvolge 17 parrocchie che propongono un itinerario attraverso altrettanti presepi fra tradizione, fede ed arte.
Le informazioni sui presepi sono state raccolti in opuscolo che sarà distribuito nelle parrocchie perché i cittadini siano spinti a recarsi nelle varie chiese del territorio e apprezzare così le abilità e gli intenti dei differenti ideatori.
Si potranno quindi ammirare i presepi nelle 17 parrocchie coinvolte: Cattedrale, piazza Duomo; S. Michele ai Servi, piazza Biade; S. Lorenzo, piazzale San Lorenzo; SS. Felice e Fortunato, corso S. Felice; Sacra famiglia (San Lazzaro), via Da Palestrina; S. Carlo (Villaggio del Sole), via Colombo; Maddalene, Strada Maddalene; S. Croce (Carmini), corso Fogazzaro; S. Marco, contrà S. Marco; Cuore Immacolato di Maria, via Medici (S. Bortolo); S. Giovanni Battista, via Lago Viverne (Laghetto); S. Maria Ausiliatrice, (viale Cricoli); Araceli, vorgo Scrofa; S. Andrea, via Pizzocaro, S. Pio X, via Giuriato; S. Maria Assunta, strada Casale; Santuario di Monte Berico, Monte Berico.
I presepi si potranno  visitare indicativamente durante l’orario di apertura delle chiese, dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19. Indicazioni più dettagliate si trovano nell’opuscolo che si può scaricare anche dal sito www.presepidivicenza.com.

Si segnalano alcune particolari iniziative.
A Maddalene si potrà ammirare fino al 31 gennaio un caratteristico presepe con artistiche figure in legno allestito dal Comitato per il restauro del complesso monumentale di Maddalene in strada di Maddalene, strada delle Beregane, Maddalene Vecchie, via Stelvio, al Cristo, strada S. Giovanni, Lobia.
Nella sacrestia della parrocchia di San Bortolo è esposta una raccolta di diorami, una ventina di piccole fedeli rappresentazioni artistiche di scene della natività e bibliche, frutto di approfondite ricerche storiche e minuzioso lavoro di appassionati maestri presepisti di S. Bortolo.
Sul sagrato della chiesa di Casale fino all’Epifania resterà esposto un presepe di grandi dimensioni con statue in legno. Suggestiva la visione notturna (illuminazione dalle 17 alle 24).
Nella chiesa San Michele ai Servi appuntamento sabato 18 dicembre con il “Presepio vivente itinerante. Alle 17 andrà in scena l’opera teatrale “Il Natale di Martin”; alle 17.45 un corteo di cento figuranti, percorrerà il centro storico e raggiungeranno l'Oratorio del Gonfalone, dove alle 18.30 verrà rappresentata la scena della natività.

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza