Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

07/11/2010

Alluvione, gli interventi di stamani. Volontari arrivati a quota 2230

Ancora una giornata di interventi per gli uomini impegnati nell’alluvione. I 280 volontari che questa mattina si sono presentati alla tenda di piazza Matteotti alle 8 e alle 11, portando a 2230 il numero complessivo di persone che hanno partecipato a questa straordinaria gara di solidarietà, sono stati inviati in particolare nella zone di viale Trento, via Divisione Folgore, via Allegri e via Brotton e nella zona delle piscine.

Il sindaco Achille Variati ha seguito anche stamani da vicino gli interventi, con sopralluoghi in strada del Borghetto, via Divisione Folgore, via Allegri e in zona piscine, dove l’assessore alla sicurezza Antonio Dalla Pozza coordina in pianta stabile i volontari inviati da piazza Matteotti.

Da stamani operano anche 51 uomini della protezione civile della Regione Friuli Venezia Giulia, che dopo il prezioso aiuto alla popolazione di Caldogno si sono fermati a dare una mano a Vicenza: “Li abbiamo concentrati nel parcheggio del Pam di viale Trento, da dove si sono mossi con pompe e pale per la pulizia di parcheggi e cortili” ,spiega il consigliere comunale Claudio Cicero dal coordinamento di piazza Matteotti. Via Brigata Sassari e Brigata Liguria sono stati invece i luoghi di intervento assegnati alla decina di uomini della protezione civile di Enego.

Quanto agli interventi più complessi, in via Sardegna, in mattinata, è stato necessario intervenire con una grossa pala per liberare dal fango la corte di una abitazione vicino all’autostrada.

Anche oggi, inoltre, i mezzi delle 7 ditte private che si occupano degli espurghi e che sono state precettate dal Prefetto per il Comune di Vicenza, sono stati inviati a svuotare cantine, garage, cortili interrati e abitazioni al piano terra di contrà XX Settembre, contrà san Pietro, contrà Torretti, via Vittorio Veneto, contrà Barche, nella zona di viale Trento, viale Brotton, viale Ferrarin.

In corte dei Molini e in contrà San Pietro, invece, è stato richiesto l’intervento di Acque Vicentine per un intasamento delle fognature, mentre per il problema dei tombini stradali intasati dal fango è in azione Aim Valore ambiente.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza