Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

03/11/2010

Alluvione, Variati agli oltre 200 volontari che hanno lavorato fino a sera: “Orgoglioso di essere sindaco di questa città generosa e solidale”. Domani nuovi turni di volontariato alle 8, 11 e 14.

Sono stati circa 200 i cittadini che hanno collaborato fino a sera alla pulizia della città. I primi gruppi divisi in squadre, hanno imbracciato badili e pale a partire dalle 13 e hanno cominciato a pulire strade e piazze.

Questa mattina il sindaco Achille Variati li ha salutati e ringraziati al punto di ritrovo allestito alla tenda di piazza Matteotti: “L’acqua se ne sta andando – ha detto Variati -  ma resta il fango che deve essere raccolto a mano, con le pale. Sono moltissimi i volontari che hanno risposto al mio appello e che lavorano fianco a fianco agli uomini della protezione e civile e ai militari messi a disposizione dello Stato. Li ringrazio infinitamente, come ringrazio il sindaco di Padova che mi ha messo a disposizione badili, pale, guanti e stivali che ormai a Vicenza non si trovano più. Un grazie anche alla Fondazione Cariverona e in particolare al presidente Biasi che ha già stanziato 300 mila euro per i lavori di prima emergenza”.

“Sono orgoglioso – ha proseguito Variati – di essere sindaco di questa città perché pur in un momento di estrema difficoltà la stragrande maggioranza dei cittadini non fa polemiche, ma si rimbocca le maniche e lavora per risolvere la situazione. Noi mettiamo insieme le varie energie, ma è soprattutto il popolo dei Veneti che si è messo all’opera. Anche per questo mi auguro che lo Stato non faccia mancare i fondi per questa parte d’Italia che ha sempre dato tanto in termini di tasse e che non lesini risorse indispensabile per contribuire alle tante spese che i cittadini stanno sostenendo”.

“Circa 200 volontari – racconta a fine giornata il consigliere comunale Claudio Cicero -  hanno lavorato per tutto il pomeriggio con 35 militari e uomini della protezione civile, soprattutto nella zona di Ponte degli Angeli, in via Veneto, contrà Torretti, contrà Santa Lucia, contrà XX Settembre e Corte dei Roda. Una squadra si è concentrata nella zona di via Allegri e via Sartori; in via Diaz e laterali ai primi 20 scout se ne sono aggiunti via via altrettanti. A Debba, infine, le pale sono state imbracciate da una ventina di persone accompagnate sul posto con un autobus Aim”.

Domani si torna a lavorare (già più di 60 le nuove disponibilità), con appuntamento alla tenda di piazza Matteotti alle 8, alle 11 e alle 14.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza