Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

21/10/2010

Il cavalcavia Ferreto de Ferreti sarà a prova di terremoto

Lavori in vista per il cavalcavia Ferreto de Ferreti: "Le prove di carico eseguite quest’estate hanno dimostrato un comportamento elastico, senza fessurazioni o segni di cedimento, ma è comunque necessario intervenire perché abbia le carte in regola rispetto alla normativa antisismica". Lo ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto che ha proposto alla giunta un progetto di manutenzione straordinaria del manufatto, strategico per il collegamento tra Vicenza ovest e i Ferrovieri. Con una spesa di circa 250 mila euro si interverrà sul fusto delle pile che lo sorreggono: la struttura portante sarà integrata con acciaio e fasciata con fibre di carbonio per renderla più compatta e resistente in caso di scosse sismiche. In un secondo momento ci si occuperà della revisione dei giunti e dell’inserimento di elementi ammortizzanti. L’intervento sarà eseguito nei primi mesi dell’anno prossimo. Durante il cantiere non sarà necessario chiudere il cavalcavia alla circolazione stradale.

Altri 100 mila euro sono stati destinati alla sistemazione del ponte di strada dei Molini, che collega strada Marosticana con Saviabona, e di quelli sulla roggia del Maglio, tra Laghetto e Polegge. Il primo, molto utilizzato da ciclisti e motociclisti, ha subito nel tempo il distacco delle doghe: l’intervento consiste nella rimozione del piano di calpestio e nell’inserimento di un grigliato idoneo al passaggio delle moto. Per i secondi, che si trovano lungo la pista ciclopedonale, il progetto prevede la pulizia del legno, la sostituzione dei corrimani, il prolungamento dei parapetti, la verniciatura.

Nel corso dell’ultima giunta comunale sono state inoltre approvate tre deliberazioni per la manutenzione straordinaria di edifici comunali per un totale di 150 mila euro. Si è deciso, tra l’altro, di sostituire il gruppo termico a servizio del complesso di San Rocco, cioè dell’asilo nido, dell’assessorato alla famiglia e alla pace e della chiesa, prevedendo uno scambiatore che separi il nuovo generatore dall’impianto ormai obsoleto e possa essere utilizzato per il futuro collegamento alla rete del teleriscaldamento. Lavori di manutenzione, inoltre, sono stati approvati per l’area esterna del mercato ortofrutticolo in attesa della sua completa riqualificazione: si spenderanno 50 mila euro per sistemare le buche sull’asfalto, mettere in sicurezza la recinzione e il cancello su via Farini, completare l’illuminazione con due nuove torri faro. "Tutti interventi – conclude l’assessore Tosetto – che rientrano in un progetto di manutenzione urbana complessivo che prima non esisteva e che stiamo via via affinando anche attraverso l’utilizzo del programma informatico cityworks, con l’obiettivo di aver sotto controllo tutti i lavori in corso, le priorità, le scadenze e, anche a distanza di anni, risalire con rapidità ai responsabili dei cantieri".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza