Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

13/09/2010

Strada della Paglia, Tosetto in sopralluogo ai lavori in corso: “Abbiamo accelerato i tempi: a novembre la via sarà di nuovo percorribile con senso di marcia invertito per una maggiore sicurezza"

L’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto, si è recato questa mattina in sopralluogo al cantiere in strada della Paglia. Lunga circa 1800 metri, l’arteria è infatti interessata da un complesso intervento di riqualificazione da parte di Acque Vicentine, Aim Vicenza e del Comune per un valore complessivo di 6 milioni di euro (espropri e progettazione compresi). Nel dettaglio sono previsti un nuovo percorso pedonale, una nuova illuminazione e nuovi collegamenti per l’energia elettrica, l’acqua e le fognature.

Iniziato ancora nell’autunno 2008 con previsione di fine lavori a luglio 2011, il cantiere ha negli ultimi mesi premuto sull’acceleratore su richiesta del sindaco Achille Variati, che intende così ridurre i disagi ai cittadini.

“Ringrazio i residenti per la comprensione e la collaborazione che hanno fin qui dimostrato – ha dichiarato Tosetto -. Si tratta infatti di un cantiere molto pesante e importante: passa di qui del resto il collegamento con il depuratore di Casale della fognatura di tutta l’area nord-est della città. Con questo lavoro quindi diventano tre le strade che l’amministrazione Variati ha sistemato in questa zona della città – ha sottolineato Tosetto -: l’anno scorso abbiamo infatti asfaltato via Bertesinella e la primavera scorsa abbiamo sistemato l’incrocio di strada Postumia con strada di Ospedaletto, asfaltato un tratto importante di quest’ultima e risanato la scarpata del ponte che aveva subito un cedimento strutturale a causa delle abbondanti piogge”.

Tornando al cantiere in strada della Paglia, finora è già stata completata la posa della rete fognaria e della rete idrica, la realizzazione del marciapiede, degli allargamenti delle sede stradale e la posa dei cavidotti per l’interramento delle linee elettriche e telefoniche. 

Sono quindi state avviate le operazioni di asfaltatura, che, in anticipo di due settimane rispetto alla nuova tabella di marcia, hanno visto completato già entro metà giugno il tratto di oltre un chilometro che va dall’incrocio con strada di Bertesina fino al civico 211. Ora è previsto che entro settembre venga asfaltato il tratto di circa 300 metri che va dal civico 211 all’incrocio con strada della Coltura Camisana, mentre entro ottobre verrà interessato il pezzo di circa 200 metri che da qui va fino all’incrocio con strada di Ca’ Balbi. Sempre a ottobre verranno inoltre piantate le alberature che delimitano le aree di sosta ricavate lungo la via, pavimentate in betonelle chiare.

Strada della Paglia tornerà dunque percorribile entro novembre, per poi chiudere definitivamente i lavori nella primavera prossima, quando, nell’arco di una settimana, dopo che il terreno si sarà assestato, sarà possibile realizzare il manto d’usura, ovvero l’ultimo strato di pavimentazione.

“Per aumentare la sicurezza in particolare di ciclisti e pedoni inoltre - ha annunciato infine l’assessore –, una volta riaperta, la strada vedrà invertito il senso di marcia: si entrerà da strada di Bertesina e si uscirà su via Cappelletti, dove la visibilità è senz’altro maggiore. Abbiamo inoltre previsto la realizzazione di alcuni attraversamenti pedonali rialzati in strada di Bertesina in corrispondenza dell’incrocio con strada della Paglia”. 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza