Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

10/09/2010

Stabili comunali: con 100 mila euro via le barriere architettoniche da nove edifici, tra scuole, biblioteche e sedi circoscrizionali

Via le barriere architettoniche da nove edifici comunali. Con una spesa di 100 mila euro sono già in corso gli interventi di Aim Vicenza che hanno lo scopo di rendere meno difficoltosi gli spostamenti e la fruizione dei servizi da parte delle persone con limitate capacità motorie o sensoriali. “L’attenzione e la sensibilità nei loro confronti da parte della nostra amministrazione è tanta – dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto - perché al pari delle altre città europee vorremmo che anche qui a Vicenza fosse effettivo il loro diritto alla libertà di movimento. A tal fine stiamo intervenendo su più fronti, dalle strade ai marciapiedi, passando per gli edifici comunali”.

Del progetto complessivo, Aim ha dato innanzitutto precedenza all’intervento più significativo e cospicuo (quasi 43 mila euro) per completare, in tempo per l’inizio del nuovo anno scolastico, i lavori di adeguamento alle normative in materia di barriere architettoniche alle medie Scamozzi di via Einaudi. La scuola verrà infatti frequentata quest’anno da un bambino disabile, che a partire da lunedì troverà, a facilitargli i movimenti, un servoscala, che collega il piano della scuola con la palestra, una nuova rampa di accesso all’ingresso principale e un percorso pedonale che da qui porta al cortile a fianco della palestra.

Sono inoltre già stati compiuti altri piccoli interventi in programma, come la realizzazione di due rampe d’accesso: una all’ufficio casa dell’assessorato alla famiglia e alla pace di contrà Mure San Rocco, e una, con pianerottolo, all’ingresso di palazzo Trissino, in corso Palladio.  

Entro fine anno, poi, si interverrà alla scuola materna di Polegge, dove è previsto l’adeguamento alle normative in materia di abbattimento delle barriere dell’unico servizio igienico disponibile per il personale scolastico e gli eventuali ospiti. Ancora, nella sede della circoscrizione 2 di via De Nicola verrà adeguato il gruppo servizi aperti al pubblico, mentre a palazzo Costantini, in contrà Riale, una nuova rampa faciliterà l’accesso all’emeroteca.

Il progetto prevede inoltre lavori alla biblioteca di Anconetta in via Dell’Acqua, dove è previsto il rialzo della pavimentazione del marciapiede esterno dell’edificio, la sostituzione della rampa interna con una nuova rampa dotata di pianerottolo in corrispondenza della porta e l’adeguamento dei servizi igienici.

A palazzo degli Uffici, infine, verrà sostituito il vaso wc del bagno del piano terra, mentre la sede della circoscrizione 7 di via Vaccari vedrà lavori ai servizi igienici della biblioteca, che verranno adeguati alle normative mediante l’unificazione di due gabinetti per garantire gli spazi minimi prescritti, la realizzazione di un pianerottolo in corrispondenza dell’uscita di sicurezza e di una rampa per gli accessi alle persone con difficoltà motorie.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza