Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

02/09/2010

Citylights a "Rua alta": il ritorno della Rua, i Misteri di Trapani, Starcraft 2, il rapporto Cossiga - Vicenza

In distribuzione gratuita da oggi, il mensile del Comune di Vicenza, Citylights, dedica la copertina di settembre al ritorno della Rua, storico simbolo della città che il 4 settembre sarà protagonista di una grande festa in piazza dei Signori. "Rua alta", titolo della cover e dell'editoriale, richiama un'espressione vicentina, di derivazione motociclistica ma divenuta più genericamente benaugurante: di andare avanti con orgoglio e coraggio, a testa (e ruota, appunto) alta. "La Rua era una festa incredibile che attirava anche foresti, persino da Padova, Verona o Bassano. Un glorioso momento di popolo, che trascendeva il significato originario e perfino il senso religioso, e tripudiava incontrastato per quello che era - una festa, un attimo di gioia collettiva che poteva darsi una sola volta l’anno, ponendosi incontrovertibilmente come segnatura del tempo". A partire dal ritorno della Rua, Citylights dedica l'articolo principale a un reportage e un'analisi dei Misteri di Trapani: la più lunga e spossante manifestazione rituale di popolo di cui si abbia notizia, 24 ore in cui i carri vengono portati attraverso la città ogni anno, il Venerdì Santo, in un incrocio di sentimento religioso e spirito di appartenenza civica con cui la comunità ricorda le sofferenze individuali e le sublima in una rinnovata fratellanza. 

Un ampio servizio racconta Starcraft 2, il videogioco del momento, che sta infrangendo i record di vendita e che mette in competizione - in sanguinose e spettacolari battaglie galattiche - centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo. Da Vicenza ai "mostri" della Corea del Sud, paese in cui Starcraft è praticamente sport nazionale, con due canali televisivi dedicati alle migliori partite e raduni di massa per acclamare i giocatori più forti. 

Infine, all'interno di un ritratto di Francesco Cossiga, si parla del rapporto tra il Presidente emerito e la città di Vicenza. Rapporto rinforzatosi negli ultimi anni, quando il caso Dal Molin è spesso entrato nei pensieri e nelle dichiarazioni del Presidente: Citylights dà notizia di una email che Cossiga inviò, a fine 2008, all'attuale sindaco, incentrata sul progetto della base militare statunitense e su come questo si inserisse nel complesso scacchiere geopolitico globale.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza