Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

27/08/2010

Rilancio del centro storico, individuato il professionista per l’incarico di consulenza

È Antonio Casella l’esperto cui si affiderà l’amministrazione comunale per la rivitalizzazione del centro storico di Vicenza. Si è infatti conclusa ieri la selezione per l’affidamento dell’incarico di collaborazione per il coordinamento del programma integrato “Vicenza Centro”.

Antonio Casella - nato nel 1962, residente a Vicenza e funzionario alla Camera di Commercio – è laureato in Economia e commercio e ha conseguito un dottorato di ricerca in pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio all’Università Iuav di Venezia. Già assessore allo sviluppo economico e al turismo del Comune di Vicenza tra il 1995 e il 1996, Casella ha lavorato, fra le altre, anche con le amministrazioni di Milano, Padova, Ancona e Adria in progetti di pianificazione e rilancio del commercio, ed stato docente a contratto al Politecnico di Milano, nonchè componente degli osservatori del commercio della Regione Veneto e della Provincia autonoma di Trento e del comitato tecnico sui progetti di valorizzazione dei centri storici e delle aree urbane dell’Istituto nazionale della distribuzione dei servizi di Unioncamere.

“Comincerò a lavorare con il consulente già da lunedì prossimo – dichiara l’assessore allo sviluppo economico, Tommaso Ruggeri – perché abbiamo ben chiare le priorità da assegnargli. Il suo sarà un importante contributo ad un’opera di rivitalizzazione e riqualificazione del centro che l’amministrazione ha già cominciato concretamente e con risultati sotto gli occhi di tutti, a partire dai cantieri, grandi e piccoli, per arrivare al numero di manifestazioni all’aperto, in netto aumento da un anno all’altro, passando per i numerosi progetti di arredo urbano o di liberazione dal traffico, come già avvenuto per piazza Biade che prima era un parcheggio”.

Nel dettaglio, l’incarico che il Comune di Vicenza affida a Casella rientra nell’ambito di un programma integrato triennale per la rivitalizzazione del centro storico che punterà sia al recupero degli spazi pubblici, sia alla gestione coordinata dell’area, al fine di aumentare la capacità di attrazione nei confronti dei residenti e dei turisti, di migliorare la qualità urbana e l’accessibilità della zona e di attivare un organismo di gestione coordinata delle potenzialità e delle iniziative.

Il progetto, del valore di oltre 1 milione di euro, condiviso dall’amministrazione Variati con Ascom e Confesercenti, si è già visto assegnare l’anno scorso dalla Regione Veneto un finanziamento di 335 mila euro, collocandosi al primo posto nella graduatoria veneta relativa ai piani strategici per il rilancio del commercio. I tre enti, del resto, sono riusciti in poco tempo a trovare un accordo sulle azioni da sviluppare e a raccogliere l’adesione di altri importanti partner.

La regia del programma andava quindi affidata ad un esperto di provata competenza ed esperienza professionale in materia di politiche per il commercio urbano. Sono state nove in tutto le domande di partecipazione alla selezione, di cui quattro poi ammesse al colloquio dalla commissione. Casella lavorerà ora a stretto contatto con l’assessore Ruggeri, e dovrà, fra le altre cose, prestare consulenza e assistenza al Comune per la redazione di un programma operativo, coordinare i gruppi e i comitati tecnici che si occuperanno della sua realizzazione, prestare assistenza per la redazione di testi tecnici e normativi ritenuti necessari, svolgere attività formativa al personale del Comune coinvolto.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza