Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

02/08/2010

Allargamento maggioranza, il sindaco Variati: “Non si possono applicare a livello locale le logiche della politica nazionale. Il mio è un progetto civico inclusivo"

Le voci sull’allargamento della maggioranza si infittiscono e si rincorrono ancora, così il sindaco Achille Variati, in procinto di partire per le ferie, è tornato questa mattina sulla questione per precisare come stanno le cose.   

“Fin dalla campagna elettorale – ha fatto presente Variati - sto seguendo un progetto civico basato sulle esigenze della nostra città e sulla sua condivisione da parte delle forze politiche. I partiti, in particolare quelli che mi hanno sostenuto, sapevano e sanno che a livello locale non possono essere ricalcati schemi e schematismi della politica nazionale. Gli stessi cittadini, del resto, hanno dimostrato nel tempo, non solo a Vicenza, di distinguere il voto politico dal voto amministrativo, anche in coincidenza di elezioni”.

“Certo – ha rilevato il sindaco -, il mio è un progetto civico che si basa su sensibilità politiche. Ma in un’ottica inclusiva: se ci sono forze che hanno dimostrato lungo il percorso di condividere alcune tesi del programma amministrativo, perché non coinvolgerle nel percorso? Tanto più che stanno venendo avanti tempi drammatici per i bilanci degli enti locali. Come potrei affrontarli se applicassi gli schemi nazionali delle polemiche e delle polemichette? Occorre invece farsi forza assieme per essere in grado di riequilibrare e distribuire quella poca ricchezza che abbiamo a disposizione facendo attenzione a chi ha più bisogno”.

“Non si tratta di uno spostamento a destra – ha sottolinea Variati -. Lo dimostra il fatto che su alcune tematiche specifiche sono anche interessato all’attività che sta portando avanti Sinistra e libertà. Questa forza politica, che non è presente in consiglio comunale, sta facendo in città un lavoro di approfondimento molto serio, avanzato e coraggioso sul tema delle politiche dell’integrazione degli immigrati, che costituiscono una fetta importante della popolazione della nostra città. Come potrei non tenerne conto?”.   

“Attualmente tuttavia non sono in grado di rispondere alle domande sull’allargamento della giunta – ha dichiarato -. Ci sto lavorando di persona, ma occorre che ne parli direttamente con i protagonisti che sono attualmente in ferie. Riprenderò quindi la questione dopo Ferragosto”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza