Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

02/07/2010

Piano asfaltature: a luglio tutti aperti i cantieri più impegnativi. Tosetto: “Sotto le strade abbiamo trovato tanti lavori malfatti”

“Pozzetti sepolti, sottofondi bagnati da fughe d’acqua, riempimenti effettuati con materiali non idonei, voragini nascoste da un sottile strato di asfalto, innesti delle tubazioni malfatti, sottoservizi troppo superficiali, spessori del fondo stradale che misurano meno della metà del minimo richiesto... Quel che troviamo sotto le strade che stiamo asfaltando è un vero campo di battaglia, indice di lavori fatti male e controllati peggio. Al punto che in alcuni casi, come in via Fusinieri, abbiamo dovuto prorogare i nostri interventi per far fronte alla situazione che abbiamo trovato una volta rimossa la superficie della strada. Se prima di noi i lavori fossero stati fatti bene, per un lavoro che ora ci costa 100 mila euro ne avremmo spesi 30 mila”. Ha commenta così l’assessore Ennio Tosetto, accompagnato dal responsabile del servizio progettazione e direzione lavori di Aim Vicenza spa Andrea Negrin,  una sorta di reportage fotografico messo a punto su quanto trovato sotto l’asfalto di via Fusinieri. L’intervento lungo quella strada, anziché concludersi come previsto con la prima settimana di luglio, sarà prorogato per questo motivo fino al 19 luglio. Subito dopo ci sarà l’asfaltatura di via Pizzocaro, che si protrarrà fino a fine agosto.

E’ questo uno dei numerosi cantieri aperti nel mese di luglio, quando sfruttando la riduzione del traffico cittadino, prendono il via alcuni degli interventi più impegnativi dell’estate. “Con luglio e agosto  – ha aggiunto l’assessore Tosetto – raggiungeremo il clou degli interventi di asfaltatura in città. Ci saranno dei disagi per i cittadini, ma posso garantire che l’affiatata squadra di tecnici messa in campo da assessorato ai lavori pubblici, Aim Valore Città e Acque Vicentine, sta facendo di tutto per lavorare al meglio, limitando il più possibile i fastidi per chi resta in città. Inoltre, grazie alla proficua collaborazione con l’assessorato alla mobilità di Antonio Dalla Pozza, abbiamo posto una particolare cura nello studio della viabilità alternativa durante i lavori e nel cronoprogramma dei diversi interventi. Senza contare la particolare attenzione per i residenti, avvisati con lettera del sindaco con l’indicazione del cellulare del direttore dei lavori”.

L’intervento estivo che, oltre a una radicale asfaltatura, porterà maggiori novità alla viabilità cittadina sarà tra piazza Matteotti e Ponte degli Angeli, già illustrato dall’assessore alla mobilità Antonio Dalla Pozza. Si parte con la demolizione dell’aiuola spartitraffico tra Levà degli Angeli e Largo Goethe dove sarà realizzata una nuova area di smistamento con tre attraversamenti ciclabili. Per consentire la realizzazione dei lavori oggi (venerdì 2 luglio) dalle 14 alle 20 chi proviene da Levà degli Angeli e vuole raggiungere via Vittorio Veneto non potrà svoltare a sinistra su Largo Goethe, ma dovrà obbligatoriamente girare a destra su ponte degli Angeli e utilizzare la rotatoria di piazza XX Settembre per tornare indietro. Il cantiere, come precisato in una lettera che il sindaco ha inviato in questi giorni ai residenti della zona, proseguirà fino al 15 agosto con modifiche provvisorie alla viabilità.

Negli stessi giorni il genio civile lavorerà all’asportazione della terra del Bacchiglione lungo le strade che si staccano da via Vittorio Veneto, con passaggi di mezzi pesanti appositamente concentrati durante i lavori in corso. “L’invito per chi deve raggiungere questa zona del centro in queste settimane di cantiere – ha precisato Tosetto – è di lasciare l’auto ai parcheggi di interscambio e utilizzare il centrobus”.

Proseguono fino a metà luglio i lavori di asfaltatura di contrà Motton San Lorenzo e contrà Mure Porta Castello per i quali è stato necessario chiudere la strada e deviare i percorsi delle linee n. 1, 5 e 7 in arrivo da contrà Pedemuro san Biagio.

Con lunedì 12 luglio partiranno gli interventi di asfaltatura in contrà del Guanto e contrà Santa Chiara, compreso un piccolo tratto di contrà San Silvestro, e quelli di strada di Ospedaletto alla confluenza con strada Postumia. 

Lavori in arrivo anche in piazza San Lorenzo, dove saranno tolte le lastre in trachite davanti alla banca e installati dei dissuasori a protezione della fontana appena riaperta, e in viale X Giugno, davanti alla Basilica di Monte Berico, con l’imminente via libera della Soprintendenza.

Dal 15 luglio Acque Vicentine, che sta proseguendo con il complesso cantiere di Cricoli-Saviabona, si occuperà anche dell’asfaltatura definitiva di via Fusinato e delle numerose strade laterali: sarà istituito il senso unico alternato e sarà asfaltato anche il marciapiede. A settembre per quella via arriverà anche la nuova linea di illuminazione.

Dopo il 20 luglio, via anche ai lavori di asfaltatura di strada delle Cattane e della rotatoria davanti all’Auchan, dapprima nel tratto tra viale Crispi e il supermercato, poi in quello verso Biron di Sotto. “A questo proposito – ha detto Tosetto – abbiamo già incontrato i residenti per concordate la fase degli espropri, trovando grande disponibilità di cui l’amministrazione li ringrazia”.

A fine luglio sarà la volta di Mure San Rocco, di via Ragazzi del ’99, lato cimitero, e di viale della Pace, tra la rotatoria di via Martiri delle Foibe e via Molon. Seguiranno strada di Lobbia, contrà San Biagio e contrà Mure Pallamaio, con un intervento che durerà fino a metà agosto e richiederà la modifica della viabilità. Inizieranno, inoltre, i lavori sul primo tratto di corso Fogazzaro, con l’importante intervento sui sottoservizi che proseguirà durante l’inverno per terminare l’anno prossimo.

Infine, ancora in stand-by, la sistemazione di via Quadri, per la quale si sistemerà subito l’innesto con il cavalcavia, di viale Dal Verme, di viale Trieste; di viale Verona e di altre arterie cittadine particolarmente bisognose di manutenzione, per le quali sono previsti interventi sui sottoservizi da eseguire prima dell’asfaltatura.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza