Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

22/06/2010

Europetition, domani un convegno a Vicenza con Giovanni Moro per riflettere sulla cittadinanza attiva

Petizioni informatiche per proporre leggi di iniziativa popolare: Vicenza è il primo Comune italiano ad aderire al progetto Europetition che punta a questo obiettivo con il sostegno dell’Unione Europea e l’adesione di città della Gran Bretagna, della Spagna, dell’Irlanda e della Svezia. A sancire l’ingresso ufficiale del Comune berico nel gruppo di lavoro è il “Meeting Europetition”, organizzato in questi giorni a Vicenza, che culminerà nel convegno “Esperienze di partecipazione civica e democrazia digitale, città europee a confronto” in programma domani, mercoledì 23 giugno, dalle 14.30 alle 17.30 alle gallerie di palazzo Leoni Montanari con ingresso libero.
Tra i relatori Giovanni Moro, presidente di Fondaca, fondazione per la cittadinanza attiva, e docente di Sociologia dei fenomeni politici all’Università di Macerata,  Maurizio Talamo docente di informatica dell’Università di Roma Tor Vergata che è partner degli assessorati ai servizi informativi e al decentramento del Comune di Vicenza nell’organizzazione dell’iniziativa, John O’ Flaherty, coordinatore del progetto europeo E-Petition, Grethe Linde del Dipartimento delle Comunicazioni di Malmoe (Svezia) e Kevin O’Malley del Bristol City Council (Gran Bretagna).
Al sociologo Giovanni Moro, figlio del noto statista, spetterà il compito di introdurre il tema dell'attivismo civico nelle politiche pubbliche e delle nuove forme di governance.
Nel corso del convegno sarà quindi fatto il punto sugli sviluppi del progetto sperimentale che da qualche mese, anche tramite il sito del Comune di Vicenza, consente ai cittadini di accedere ad Europetition. Si tratta di una piattaforma specificamente curata per l’Italia dal consorzio Nestor per la presentazione di petizioni locali al Comune e per la sottoscrizione di quelle che, diffuse attraverso internet in tutti Paesi della Ue, si propongono di ottenere il milione di firme indispensabili per presentare disegni di legge direttamente all’Unione Europea.
In serata, alle 20,30, nella sede della circoscrizione 5 di via Lago di Fogliano gli incontri di Europetition si concluderanno con un seminario aperto esclusivamente ai rappresentanti delle associazioni che collaborano con l’assessorato al decentramento nei rapporti con il territorio. A coordinare l’incontro sarà ancora una volta Giovanni Moro che sull’argomento vanta pubblicazioni come il "Manuale di cittadinanza attiva" (1998), "Azione civica" (2005), "La società civile tra eredità e sfide" (2008) e "Cittadini in Europa" (2009), per molti anni è stato segretario generale del movimento Cittadinanzattiva, ha fondato la rete di politica europea Active Citizenship Network, e dirige il Master in corporate citizenship che la fondazione Fondaca realizza dal 2005.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza