Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

17/06/2010

“Vicenza in fiore”, 15 nuove fioriere piramidali impreziosiscono da oggi il centro storico della città

Sono sedici le fioriere piramidali alte fino a due metri comparse in questi giorni in altrettanti angoli del centro storico di Vicenza. Cascate di surfinie e gerani rampicanti bianchi, rossi e viola fanno infatti bella mostra di sé in corso Palladio (5 fioriere), piazza Matteotti (2), piazza Duomo (3), piazza Castello (3), piazza S. Lorenzo (2) e in contrà Garibaldi (1).

“È lo sviluppo che avevamo annunciato del progetto “Vicenza in fiore” voluto dallo stesso sindaco Variati per rendere più accogliente, piacevole e coreografica l’immagine della città per i turisti, ma soprattutto per chi la abita – spiega l’assessore al verde pubblico, Ennio Tosetto -. Dopo il successo che hanno riscosso nel 2009 le sperimentazioni sui ponti, vogliamo quest’anno sviluppare ulteriormente il progetto e l’anno prossimo consolidarlo sulla base di uno studio che farà tesoro delle opportunità, ma anche delle problematiche che una tale iniziativa comporta. Vasi e fioriere infatti devono convivere con la segnaletica stradale, i lampioni, i portabiciclette e le bancarelle del mercato. Servono quindi modifiche sul posto affinché il risultato sia armonico e funzionale”.  

Le grandi fioriere collocate in centro sono in materiale particolarmente resistente agli urti, ai raggi solari, agli sbalzi termici; sono inoltre dotate di riserva d’acqua e, soprattutto, di un sistema di ancoraggio contro furti o atti di vandalismo. La spesa complessiva di 39 mila euro è dunque servita per le dodici nuove fioriere (quattro erano già state comprate l’anno scorso) e per l’acquisto di 32 nuovi vasi fioriti che sono già stati collocati su ponte della Piarda e ponte Novo.

Il progetto “Vicenza in fiore” quest’anno prevede inoltre il riordino delle fioriere in ferro e in graniglia che già si trovano lungo le strade e le piazze, dove trovano posto anche oltre 150 vasi in terracotta e fatti a mano frutto dell’accordo siglato nel novembre scorso tra il Comune e Confcommercio per valorizzare il centro città. 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza