Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

14/06/2010

Il sindaco Variati al direttivo dell’Anci in programma giovedì, “E’ importante che non ci limitiamo ai pianti, ma che mettiamo in campo le forze."

Il Sindaco Achille Variati, che giovedì 17 giugno parteciperà alla riunione del comitato direttivo dell’Anci a Roma, anticipa alcune proposte che presenterà all’assemblea: “Giovedì prossimo alla riunione del comitato direttivo Anci si discuterà della manovra finanziaria relativa al taglio delle spese per esprimere congiuntamente al Governo il parere dei Comuni. Innanzitutto chiederò che non si faccia riferimento al bilancio 2009, ma alla triennalità 2007-2008-2009 affinchè sia premiato chi ha operato a favore del contenimento della spesa anche negli anni scorsi. Ho già parlato di questo al sottosegretarioCasero, il quale ritiene che se l’Anci farà una tale proposta ci sono buone possibilità che sia accolta.
La seconda idea si sviluppa dall’intenzione di escludere qualsiasi manovra di aumento delle imposte. Pertanto ritengo sia opportuno impegnarsi nella lotta all’evasione fiscale. Visto che il Governo si pone come obiettivo realistico verso la lotta all’evasione fiscale, stimata in 120 miliardi di euro, il recupero del 10% (che corrisponde a 12 miliardi di euro) proporrò di far partecipare anche i Comuni a questa operazione. Infatti se anche i Comuni metteranno in campo le loro forze e i loro strumenti per combattere l’evasione fiscale potrebbero ottenere in cambio almeno il 30%, fino ad arrivare al 40%, di quanto riescono a recuperare. In questo modo i Comuni potrebbero arrivare ad introitare, in modo virtuoso, complessivamente 3,6 miliardi di euro. Qualcosa di più di quanto verrà globalmente tagliato dalle casse comunali nel 2011 sommando la diminuzione dei trasferimenti alla prevista riduzione della spesa.
In Italia non si può continuare in questo modo: alcuni pagano le tasse, altri no: ma tutti usufruiscono degli stessi servizi. Di queste idee ho parlato già con il sindaco di Padova e a breve ne parlerò anche con il sindaco di Verona, nella speranza di avere anche il suo appoggio.
E’ importante che non ci limitiamo ai pianti, ma che mettiamo in campo le forze”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza