Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

27/04/2010

Il Comune informa sugli adempimenti fiscali: ritorna anche quest’anno l’iniziativa “Fisco insieme” ed è a disposizione lo sportello ICI

Anche quest’anno, dal 4 maggio al 15 giugno, il Comune di Vicenza ripropone l’iniziativa ”Fisco Insieme” che dà la possibilità ai contribuenti vicentini di ottenere informazioni dettagliate sulla compilazione del modello Unico per la dichiarazione dei redditi, nonché di consegnare la dichiarazione stessa a funzionari dell’Agenzia delle entrate di Vicenza per il successivo invio telematico a norma di legge. “Fisco Insieme” sarà allestito nei locali del Settore “Servizio delle entrate” del Comune, in piazzetta san Biagio 1, al primo piano, il martedì ed il giovedì mattina dalle 8.30 alle 12.
Sempre al primo piano del Settore c’è uno sportello a cui si possono richiedere gratuitamente le visure e le certificazioni telematiche catastali relative non solo alla provincia di Vicenza, ma all’intero territorio nazionale.
Nella stessa sede anche il personale dell’ufficio ICI è a disposizione da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12; inoltre nel periodo più “caldo”, cioè quello dal 3 giugno al 15 giugno, amplierà il proprio orario di sportello che sarà aperto anche il martedì e giovedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 18. (tel. 0444-222370, fax 0444-222310, e-mail ici@comune.vicenza.it).
Anche quest’anno, inoltre, in previsione della scadenza dell’acconto ICI 2010, i contribuenti vicentini riceveranno una brochure informativa.La maggior parte dei contribuentiriceverà anche la documentazione specifica (bollettini e schede immobiliari) per semplificare, per quanto possibile, l’adempimento degli obblighi relativi all’ICI.

Il versamento può essere effettuato:
·  con bollettino postale n° 78243318 intestato a “Comune Vicenza – Servizio Tesoreria – ICI”;
·  presso la Tesoreria-Banca Popolare di Vicenza e gli Istituti di Credito convenzionati con il Comune di Vicenza;
·  tramite il modello F24;
· on-line attraverso il portale FROM-CI (www.FROMCI.it);
· con POS presso l’ufficio ICI e le sedi circoscrizionali.
L’importo da pagare va arrotondato all’euro in eccesso se i decimali superano 49 centesimi, mentre va arrotondato all’euro in difetto se i decimali non superano 49 centesimi.
Se il versamento dell’acconto (o soluzione unica) viene fatto entro 30 giorni dalla scadenza del 16 giugno (cioè entro il 16 luglio 2010), dovrà essere pagata anche una sanzione pari al 2,5% dell’imposta dovuta, nonché gli interessi calcolati al tasso legale con maturazione giornaliera. In tal caso, dovrà essere presentata apposita comunicazione al comune, allegando fotocopia del versamento effettuato.
La scadenza del saldo è il 16 dicembre 2010(entro il 15 gennaio 2011 si può pagare con sanzione ridotta ed interessi legali con maturazione giornaliera).

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza