Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

09/04/2010

Un pezzo di intonaco staccato nella notte alla scuola materna statale Malfermoni, Variati: “Da lunedì controlli urgenti su tutte le scuole che sarebbero state sistemate in estate”

Sono stati disposti immediati e accurati interventi di sistemazione della scuola materna statale Malfermoni in seguito al distacco, l’altra notte, di un pezzo di intonaco della sala mensa. Lo ha annunciato l’assessore all’istruzione Alessandra Moretti che questa mattina si è recata sul posto con la direttrice didattica Paola Bortolon per verificare l’entità del danno e l’azione di ripristino già avviata da Amcps Valore Città per mettere in sicurezza l’edificio. Il pezzo di intonaco che si è staccato misura circa un metro quadrato. Tutti i 150 bambini della scuola sono stati spostati nella parte nuova della struttura in attesa che Amcps Valore Città completi la sostituzione dei controsoffitti non adeguatamente fissati in tutta la parte più vecchia dell’edificio.

L’intervento, del costo di circa 20 mila euro, si concluderà entro la settimana prossima quando saranno ricontrollate, su ordine del sindaco, anche le altre 15 scuole nelle quali erano già stati programmati interventi estivi. “Appena informato del fatto – ha dichiarato a questo proposito il sindaco Achille Variati – ho dato disposizioni affinché fin da lunedì le altre scuole nelle quali erano stati decisi lavori da realizzare durante l’estate siano nuovamente e accuratamente ricontrollate, in modo da intervenire subito nel caso emergano situazioni di rischio”. “Per tutti questi edifici – ha aggiunto l’assessore Moretti – abbiamo già stanziato quasi 300 mila euro. Ma sulla sicurezza dei bambini non si può risparmiare: se sarà necessario troveremo tutti i fondi necessari”.

Durante il monitoraggio eseguito nei mesi scorsi in tutte le scuole cittadine era emersa la necessità di intervenire, oltre che alla Malfermoni, nelle scuole Pertini, Tiepolo, Da Porto, Colombo, Ca Bianca, Calderari, Lampertico, Giovanni XXIII, Vivaldi, Ambrosoli, Prati, Laghetto, Trissino, Pajello e Burci. Vari i tipi di intervento, dalla sostituzione di intonaci alla sistemazione di tramezzi. Di qui la decisione di destinare a questo scopo 300 mila euro e la scelta di intervenire durante l’estate per non interferire con l’attività didattica. L’incidente dell’altra sera però ha convinto l’amministrazione ad effettuare un supplemento di indagine per verificare, in pochissimi giorni, l’eventuale necessità di anticipare alcune lavorazioni.   

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza