Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

02/04/2010

All’Officina Arte Contemporanea “Dire Poesia off” con Alessandra Conte e Roberto Cogo

Ancora un appuntamento, venerdì 9 aprile, alle 17.30, con Dire poesia, il ciclo di Incontri con i poeti contemporanei nei luoghi d’arte a Vicenza promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune e da Intesa Sanpaolo.
Sede della sezione definita “off” di Dire poesia, dedicata a poeti emergenti, è l’Officina Arte Contemporanea, scelta proprio per il sapore di luogo della creatività giovanile. Ingresso libero sino a esaurimento dei posti.
Il reading del 9 aprile avrà due protagonisti, entrambi vicentini: Alessandra Conte, classe 1978 e Roberto Cogo, classe 1963; vicentina di città la prima, scledense di origine il secondo. A presentare i due poeti sarà il curatore di Dire poesia 2010, il professor Stefano Strazzabosco.
Alessandra Conte è una delle più giovani partecipanti alla rassegna. Giovane eppure già con un invidiabile cursus honorum alle spalle. Come si diceva,  è nata a Vicenza nel 1978 dove si è diplomata in Pianoforte e in Didattica della musica al Conservatorio “A. Pedrollo”. E’ finalista e vincitrice di concorsi poetici nazionali e ha partecipato a numerosi reading. Sue poesie sono state pubblicate in antologie edite da LietoColle, da PoesiaFestival di Modena, FaraEditore e in numerosi blog e riviste. Con la raccolta Polittico è presente nell’antologia Dall’Adige all’Isonzo. Poeti a Nord-Est, edita da Fara Editore (raccolta cui ha partecipato anche l’altro protagonista della serata, Roberto Cogo). Ha pubblicato nel 2009 la sua opera prima, Breviario di novembre (Raffaelli Editore), premio Guido Gozzano nello stesso anno.
Roberto Cogo, nato a Schio nel 1963, una laurea in lingue e letterature anglo-americane all’Università Ca’ Foscari di Venezia con una tesi sulla letteratura di viaggio (Jack Kerouac e W. Least Heat-Moon), ha all’attivo una lunga sequenza di raccolte pubblicate con diversi editori. E’ stato finalista al premio di Poesia Lorenzo Montano 2003 e nuovamente nel 2008.
All’attività di poeta unisce quella di traduttore ( W. Shakespeare, John. F. Deane, Charles Olson, Les Murray, Gary Snyder).
Alcuni suoi testi (poesia, critica e traduzioni) sono reperibili su note riviste italiane e straniere. Nell’estate del 2009 è stato poet in residence sull’isola irlandese di Achill, ospite della Achill Heinrich Böll Association.

Informazioni: Comune di Vicenza, Assessorato alla Cultura, tel. 0444 222101 – 222114 infocultura@comune.vicenza.it; Beni culturali, Intesa Sanpaolo, tel. 800201782, beniculturali@intesasanpaolo.com, http://direpoesia.wordpress.com

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza