Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/03/2010

Sport, a Vicenza il 2010 sarà ricco di manifestazioni. Incentivi inoltre per la fusione tra società e bonus per i ragazzi: tutte le novità presentate dall’assessore Nicolai

Mundialito, scuola di vela e maratona del Palladio sui pattini sono i piatti forti delle manifestazioni sportive targate Comune di Vicenza per l’anno 2010. Tutto il calendario delle 68 manifestazioni, assieme alle novità degli incentivi per la fusione tra le società sportive e dell’assegnazione di bonus sport per i ragazzi, è stato presentato questa mattina a palazzo Trissino dall’assessore allo sport, Umberto Nicolai. Non solo quindi nel 2010 investimenti importanti a livello di manutenzione delle palestre, peraltro già avviati, ma anche sviluppo di nuove iniziative, aiuti alle famiglie e razionalizzazione nella concessione degli impianti per qualificare l’offerta sportiva in città. 

Di tutto il programma delle manifestazioni messo a punto dall’assessorato con la collaborazione della varie associazioni, sono 13 quelle che si configurano come “top event” e nelle quali il Comune gioca un ruolo di primo piano. Tra questi, quindi, dopo il Galà dello sport, che si è già svolto lo scorso 25 gennaio, e la StraVicenza, in programma per domenica prossima, si avranno il trofeo Future di tennis (25 aprile – 9 maggio), la coppa di calcio giovanile Città di Vicenza (maggio-giugno), Vicenza Splash (luglio), i campionati italiani di atletica leggera (26-27 giugno), l’Astico-Brenta (8 settembre), il rally sprint Città del Palladio (19-21 novembre).

Ma il 2010 sarà soprattutto l’anno di eventi come il Mundialito, la kermesse di calcio della categoria pulcini della Figc che va in scena a Vicenza dal 1990 ogni quattro anni, in corrispondenza dei mondiali di calcio, di cui anzi ricalca il programma facendo competere tra loro 32 squadre abbinate alle 32 nazionali del campionato del mondo impegnate quest’anno in Sudafrica. Ancora, tra maggio e giugno, sulla scorta del successo riscontrato l’anno scorso e su iniziativa della società sportiva Yacht Club, anche nel 2010 il Comune promuoverà fra i bambini lo sport della vela, prendendosi cura peraltro del trasporto a Venezia. Il 6 giugno inoltre, in occasione della Festa nazionale dello sport, sarà con tutta probabilità il quartiere di S. Lazzaro ad ospitare la maratona del Palladio sui pattini, la tappa berica dell’”Italian In line Cup”, che vedrà atleti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero sfidarsi su due circuiti, da 42 e 21 chilometri, con mini circuito anche per gli amatori.

Passando invece alle altre novità che caratterizzeranno il 2010, l’assessore Nicolai ha annunciato oggi che a breve verranno pubblicati due bandi: uno per assegnare 20 mila euro in contributi economici volti ad incentivare la fusione tra società sportive che praticano la stessa disciplina; e l’altro, già anticipato dal Coni di Vicenza da cui è partita l’iniziativa, per assegnare un bonus da 100 euro ai figli di famiglie numerose che praticano sport.

Gli incentivi alle associazioni nascono dall’esigenza di ridurre il numero delle richieste di utilizzo delle strutture sportive comunali. “Lo sport, infatti – ha commentato Nicolai -, per vari motivi è in generale caratterizzato da un abnorme numero di associazioni che praticano la stessa disciplina. Il duplice obiettivo del Comune quindi è, da un lato, di ottimizzare la programmazione dell’assegnazione degli impianti e, dall’altro, di mettere le società sportive nella condizione di contenere le spese generali grazie all’unione delle loro risorse umane e finanziarie, così che possano a loro volta migliorare il rapporto tra la qualità dell’attività offerta e il costo a carico delle famiglie”.

Il bonus sport invece è pensato per garantire la pratica sportiva ai figli in età scolare di famiglie numerose, pur nell’attuale situazione di crisi economica.

All’iniziativa – che è promossa dal Coni provinciale di Vicenza con il sostegno economico della Provincia e di Latterie Vicentine - hanno aderito 40 Comuni della provincia, tra cui Vicenza con 5 mila euro, ai quali sono stati aggiunti altri 3500 euro frutto della ripartizione del plafond messo a disposizione dagli sponsor. In questo modo i bonus sport da 100 euro per i ragazzi di Vicenza passeranno da 50 a 85. il Comune pubblicherà presto il bando con tutti i dettagli e i requisiti per poter fare domanda.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza