Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

12/03/2010

StrAVicenza 2010: domenica 21 ritorna la grande manifestazione podistica insieme alla giornata senz’auto. Quest’anno partenza e arrivo a campo Marzo, obiettivo 9.000 iscritti

Domenica 21 marzo ritorna, dopo il considerevole successo ottenuto nelle passate edizioni in termini di partecipazione e di riscontro sui media, “StrAVicenza - trofeo Centro commerciale Palladio”. Anche quest’anno è stato scelto di far coincidere l’importante manifestazione sportiva con la domenica ecologica senz’auto, nel segno della promozione di una migliore qualità della vita e della lotta all’inquinamento atmosferico. 
La gara podistica “StrAVicenza - trofeo Centro commerciale Palladio” è organizzata per il decimo anno da Atletica Vicentina, con il patrocinio della Regione del Veneto, del Comune e della Provincia di Vicenza, del CONI, della FederAtletica, del CSI, della FIASP e della UISP.
Questa mattina la manifestazione è stata presentata dall’assessore allo sport Umberto Nicolai, l’assessore all’ambiente e alla mobilità Antonio Marco Dalla Pozza, il presidente di Atletica Vicentina Christian Zovico e il responsabile della direzione comunicazione della Banca popolare di Vicenza Carlo Maria Fenu.
“La StrAVicenza è una manifestazione che ha raggiunto una notevole partecipazione di pubblico  - commenta l’assessore allo sport Umberto Nicolai - che è cresciuto negli anni: dai 400-500 iscritti della prima edizione fino agli 8.000 dell’ultima. Un evento importante perché coinvolge la città rendendola fruibile a tutti grazie anche all’abbinamento con la giornata senz’auto. Un’occasione quindi per stare bene e fare sport all’aria aperta. Ringrazio Marino Quaresimin, presidente di Valore città Amcps, che offrirà una preziosa collaborazione per mettere a disposizione servizi importanti per eventi di una tale portata. Quest’anno ci auguriamo di raggiungere i 9.000 partecipanti grazie anche alla capacità del presidente di Atletica Vicentina Christian Zovico di coinvolgere molti partner”.
“Come già programmato da tempo, con la StrAVicenza domenica 21 marzo ci sarà anche la giornata senz’auto – sottolinea l’assessore all’ambiente e alla mobilità Antonio Marco Dalla Pozza -, l’ultima della stagione, la quarta da settembre. Per l’occasione il servizio di trasporto pubblico sarà gratuito non solo per i partecipanti alla StrAVicenza, ma anche per tutti coloro che avranno modo di riscoprire la città. Infatti i musei saranno aperti e gratuiti con l’opportunità di visitare palazzo Chiericati dove la pinacoteca civica accoglierà a breve i lavori che modificheranno il suo percorso espositivo. Inoltre con gli assessorati all’istruzione e alla cultura stiamo lavorando per organizzare degli eventi pomeridiani. Con la giornata ecologica del 21 marzo ridurremo le deroghe che saranno possibili solo per motivi d’urgenza, visto che in questa occasione abbiamo escluso dall’accesso anche i veicoli ecologici. Anche quest’anno abbiamo volentieri aderito al progetto di Atletica Vicentina con un sacrificio economico in più rispetto agli anni scorsi.”
L’obiettivo della decima edizione è tagliare l’ambizioso traguardo dei 9.000 iscritti. Sono stati 8.063 nel 2009 e 6.560 nel 2008.
La StrAVicenza rappresenta la più qualificata gara agonistica d’Italia sulla distanza dei 10 chilometri e la più importante manifestazione podistica del Vicentino, la quinta a livello regionale dopo la Maratone internazionali di Venezia, Treviso, Verona e Padova.

Sono molte le novità che contraddistingueranno questa edizione a partire dallo spostamento del cuore dell’evento. Infatti la partenza e l’arrivo e tutti i servizi logistici saranno trasferiti da piazza dei Signori a campo Marzo. Il notevole numero di partecipanti della passata edizione ha spinto Atletica Vicentina e l’amministrazione comunale a preferire Campo Marzo per una migliore facilità d’accesso e di gestione logistica. La scelta della nuova sede consentirà, inoltre, di valorizzare la più grande area verde della città nel cuore del centro storico. 

Completamente rivisitato il percorso che si presenta più lineare del passato. Oltre a campo Marzo ci sarà il tradizionale passaggio a parco Querini e nei maggiori luoghi di interesse storico-culturale della città tra cui piazza dei Signori, piazza Matteotti e piazza San Lorenzo.

La manifestazione sarà aperta a tutti, agonisti, amatori e famiglie, con partenza alle 10 da campo Marzo. Gli agonisti precederanno gli iscritti alla non competitiva. Tutti potranno correre o passeggiare sulle suggestive strade del centro storico del capoluogo berico, grazie anche alle diverse distanze previste.

La gara agonistica (aperta ai tesserati Fidal e agli enti di promozione sportiva), che nelle precedenti edizioni ha avuto come protagonisti i grandi corridori del Kenya e del Marocco, oltre ad alcuni tra i migliori esponenti dell’atletica italiana grazie alla presenza costante dei Gruppi Sportivi dei Carabinieri e della Polizia di Stato (Fiamme Oro), si svolgerà sulla distanza dei 10 chilometri.

La versione non competitiva prevede tre percorsi di 2 km (dedicato in particolare ai bambini, ai disabili e agli anziani), 4, 5 e 10km con la possibilità di scegliere la distanza anche durante la corsa.

Quest’anno verrà istituito il campionato dell’alta Italia per i bancari e gli assicuratori grazie alla partnership con la Banca Popolare di Vicenza di nuovo protagonista dell’evento.

La manifestazione sarà aperta da una sfilata di 10 cariole curata dall’associazione “Gli scariolanti di Ravenna” attivi in Italia e all’estero (www.scariolati.com). Lo stesso evento ha preceduto altre importanti maratone tra cui Roma e Montecarlo.

In occasione della StrAVicenza l’Associazione Vicenza Press e Atletica Vicentina saranno promotrici di un’iniziativa benefica a favore dell’Associazione vicentina Satyagraha onlus attiva in India a favore dell’infanzia.

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica.

Volantini e depliant in distribuzione in questi giorni in negozi, scuole e palestre contengono tutte le informazioni utili e le modalità di iscrizione. E’ inoltre attivo il sito internet: www.stravicenza.it .

La StrAVicenza coincide con la giornata ecologica, che prevede il divieto di circolazione di tutti i veicoli a motore dalle 9 alle 18 in centro e in numerosi quartieri cittadini (stesso perimetro del divieto infrasettimanale degli euro 0, euro 1 ed euro 2 diesel).

Per tutta la giornata i trasporti pubblici (autobus di linea e centrobus) saranno gratuiti. Sono previste navette del centrobus in partenza dalle principali aree di parcheggio cittadine, Stadio, via Cricoli e Via Farini, a partire dalle 7.30 con un potenziamento del servizio tra le 7.30 e le 9 per favorire l’afflusso dei partecipanti. Fino alle 13.30 ci saranno fermate straordinarie di arrivo e partenza in campo Marzo (zona stazione). Anche gli autobus di linea saranno potenziati e gratuiti, con modifica dei percorsi durante la mattina per agevolare l’arrivo e la partenza degli atleti da campo Marzo.

I NUMERI DELLA STRAVICENZA 2009

8.063 gli iscritti totali

590 gli agonisti

2.100 gli iscritti Progetto scuole primarie

1.100 gli iscritti Progetto palestre

I NUMERI DELLA STRAVICENZA 2010

16 i gruppi di volontariato di supporto

170 gli addetti al percorso

50 gli addetti ai servizi in campo Marzo

22 le testate giornalistiche coinvolte

I PARTNER

Partner principali dell’iniziativa, oltre al Main Sponsor Centro Commerciale Palladio, sono Banca Popolare di Vicenza, La Centrale del Latte di Vicenza oltre a Solon S.p.A. . Sponsor Tecnico sarà Mizuno presente grazie a Km Sport di Vicenza.

Di rilievo la conferma della presenza della Banca Popolare di Vicenza che per la seconda volta abbraccia l’evento StrAVicenza riconoscendone così il valore di riferimento che rappresenta per il territorio berico. La nuova collaborazione ha peraltro attivato il circolo dipendenti dell’Istituto berico per la partecipazione dei propri iscritti che ammontano a qualche migliaio e soprattutto per l’Istituzione del campionato bancari ed assicuratori dell’alta Italia (regioni del Nord oltre a Toscana ed Emilia-Romagna) destinato a diventare la prova generale del campionato nazionale che potrebbe disputarsi con la StrAVicenza 2011.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza