Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/03/2010

Lazzari ai cittadini invitati a fare osservazioni su specifici lotti di terra: “Lo strumento corretto non è il PAT, ma il Piano degli Interventi”

PAT: alcuni cittadini si sono rivolti all’assessore alla progettazione e innovazione del territorio Francesca Lazzari dicendo di essere stati contattati da consiglieri comunali e invitati a presentare osservazioni al Piano dell’Assetto del Territorio in merito a puntuali richieste legate a uno specifico lotto di terra. Il consiglieri predisporrebbero addirittura il modulo di osservazione chiedendo ai cittadini, in alcuni casi anziani, di apporre solo la firma. “Si tratta di una procedura assolutamente scorretta – precisa l’assessore Lazzari – E’ purtroppo facile dare informazioni imprecise e approssimative, soprattutto su temi complicati e tecnici, ed alimentare in questo modo illusioni per motivi che non corrispondono all’interesse specifico dei singoli. Ribadisco ancora una volta che non è il PAT lo strumento individuato dalla normativa per rappresentare o comportare diritti edificatori. Tale scelta rientra nel Piano degli Interventi che potrà essere attivato solo dopo l’approvazione definitiva del PAT in Regione Veneto”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza