Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

14/01/2010

Vie di fuga e Golden Night: sabato 16 gennaio una notte speciale con eventi, musei e gallerie d’arte aperte fino alle 23 in collaborazione con la Fiera di Vicenza.

Dopo l’esordio di venerdì 15, prosegue sabato 16 e domenica 17 gennaio il viaggio di avvicinamento verso la riapertura della Basilica Palladiana nel 2011. Nel cartellone di Vie di fuga, promosso dal Comune di Vicenza e dalla Regione del Veneto in collaborazione con Fuoribiennale, si susseguono decine di eventi e iniziative per risvegliare un nuovo fermento culturale in città.
A partire dalla mattinata di sabato continuano i numerosi incontri e workshop che si susseguono in diverse location della città. Proseguono le mostre, le esposizioni e le installazioni dislocate nei luoghi significativi di Vicenza, del centro storico e non solo. Si inaugura sabato 16 gennaio Young Designer Home, la mostra – mercato del design organizzata da Coscablog che vede la partecipazione di 33 designer provenienti da tutta Italia a Palazzo Valmarana Braga dove sarà visitabile anche la mostra “Space Made Light” di Traverso-Vighy promossa da VAGA. Nelle vetrine del loggiato della Basilica Palladiana la personale di Mauro Soggiu, “Magic Windows” di Filippo La Vaccara e l’installazione effimera “Superleggero” sempre di La Vaccara. Da Andrea Arte Contemporanea la mostra “A fior di pelle” di Willy Verniger, e negli spazi di Di-segnolibero il reportage video-fotografico a cura di Lorenzo Brasco_Undici Blu Comunicazione. Nel pomeriggio di sabato, le gallerie faranno da scenario anche ad azioni performative, tra cui la performance “Senza confini” di Daria Zanotto e Cristina Ziutti da Yvonne Arte Contemporanea, “Tracce” di Moira Parise con la collaborazione di Dartea a Di_segnolibero e una performance di danza contemporanea su temi femminili di Cristina Battistella, ospitata dalle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari in contemporanea alla Mostra “Le Ore della Donna”. Non solo spazi chiusi, ma anche installazioni site specific a cielo aperto: in Contrà del Monte “You can see infinity” di Attilio Pavin e “Solo la natura ci può salvare” di Luca Matteazzi, in Piazza dei Signori “Un’altra guerra inutile” sempre di Matteazzi, e a Ponte San Paolo “Rosario” di Paolo Donadello.
Tantissimi gli appuntamenti diffusi in città che culmineranno nella Golden Night di sabato sera, quando negozi, musei e gallerie d’arte rimarranno aperti al pubblico fino a mezzanotte per una speciale “notte d’oro”, realizzata in partnership con la Fiera di Vicenza che nello stesso giorno inaugura la mostra orafa internazionale Vicenzaoro First 2010.
Il Comune di Vicenza, per l’occasione, infatti, dà l’opportunità ai commercianti del centro storico di tenere aperti i negozi fino alle 24 di sabato 16 e di domenica 17.
Nella serata della Golden Night la Fiera di Vicenza organizza un servizio di navetta dalle 19.30 alle 21.30 che porterà operatori, espositori e giornalisti dal quartiere fieristico alla Pinacoteca di Palazzo Chiericati per un grande cocktail di benvenuto.
Aderiscono alla Golden Night anche i principali ristoratori della città che hanno studiato per l’occasione i golden menù, menù tipici della tradizione vicentina che si potranno assaporare a un prezzo speciale in tantissimi ristoranti cittadini. Durante la Golden Night si terrà anche Dislocation 2, un percorso attraverso le ultime proposte dei designer orafi “dislocate” all’interno di alcuni negozi del centro storico, insieme a sculture e micro-azioni, che culmineranno in Piazza dei Signori sotto la Basilica palladiana con un grande evento a carattere culinario. Tra i negozi che aderiscono all’evento Mampreso Stoffe, Clark, Charme, Zanellato, Lazzari, Soprana Occhiali, Caffè due Colonne, Rossello Boutique, Chemello Profumi, Soprana Gioielleria, Soprana Oreficeria, Cielo, Nanis, Stocco Orologeria.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza