Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

11/01/2010

Pagelle ai sindaci, Variati replica a Zocca sui dati del Sole-24 Ore: "Che la maggioranza assoluta dei miei concittadini sia pronta a votarmi come sindaco migliora di molto il dato della mia elezione"

“Se veramente oggi più di metà dei cittadini di Vicenza fosse pronto a votare per me come sindaco, non potrei che esserne lieto e pienamente soddisfatto”. È la risposta del sindaco di Vicenza Achille Variati all’interrogazione del consigliere di minoranza Marco Zocca (Pdl) a proposito della classifica di gradimento dei governatori, dei presidenti di Provincia e dei sindaci pubblicata oggi sul quotidiano Il Sole-24 Ore.

“Detto che il valore di questi maxi sondaggi di massa è spesso discutibile e che in particolare questa indagine appare ambigua nella domanda che pone, a differenza di Zocca – argomenta Variati -, io non ho dimenticato di essere stato eletto con il 50,5% dei votanti al ballottaggio, cioè 27.645 voti su 86.993 iscritti nelle liste elettorali. Considerando il totale degli aventi diritto al voto, questo vuol dire che ad eleggermi è stato circa il 32% degli elettori potenziali. Pertanto, che a distanza di un anno e mezzo la percentuale dei miei concittadini ‘pronta a votarmi’ sia superiore al 50% è un ottimo risultato, specie considerando che scegliendo me, Vicenza ha fatto una scelta amministrativa più che politica, come è evidente a tutti e come è certamente chiaro a me. Ero quindi ben consapevole che mi sarei trovato a guidare una città più sensibile, da un punto di vista politico, alle idee del centrodestra, compito che ho accettato con umiltà e senso di responsabilità”.

“Zocca quindi ha molto di cui preoccuparsi – ribadisce il sindaco Variati -: se i dati che sciorina fotografassero effettivamente la realtà, e io rimarco le mie riserve, suonerebbero come un campanello d’allarme per il suo modo di fare opposizione.  A prenderli per buoni, infatti, dimostrerebbero come cresca il numero di miei concittadini che mi vuole come sindaco. E anche in questo caso accetto l’indicazione con umiltà e responsabilità. Quanto al dialogo con le diverse forze di minoranza – conclude Variati -, sanno tutti che da parte mia non è mai mancato. Soprattutto con chi, nell’opposizione, ha realmente interesse a dialogare per il bene della città e non si perde dietro le quisquilie”.  

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza