Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

20/11/2009

Oltre 100 locali pubblici delle circoscrizioni saranno assegnati alle associazioni cittadine attraverso un bando del Comune di Vicenza

Oltre 100 locali pubblici verranno concessi alle associazioni attraverso un bando pubblico disponibile da oggi.
A pochi giorni dall’uscita del bando per l’assegnazione di locali all’ex scuole elementari Giusti, all’ex ufficio leva, e al bocciodromo di via Rossi, il Comune pubblica un altro avviso con cui verranno assegnati gli spazi distribuiti in città, nelle strutture di competenza delle circoscrizioni.
Il Comune conferma così l’intenzione di gestire in modo più trasparente e funzionale tutte le richieste di spazi. Per la prima volta, infatti, le sale vengono concesse tramite bando; fino allo scorso anno gli spazi venivano assegnati dalle singole circoscrizioni che vagliavano ogni domanda. A seguito della cessazione degli organi istituzionali decentrati si è adottata questa nuova modalità che premia i meriti sul campo, come la capacità progettuale e il radicamento nel territorio.
Possono partecipare al bando organizzazioni non lucrative di utilità sociale (O.N.L.U.S.), soggetti non aventi scopo di lucro e associazioni di promozione sociale (A.P.S.) con sede legale nel Comune di Vicenza o nei Comuni dell’hinterland, ma sono anche ammesse le associazioni del territorio provinciale. Nella valutazione delle domande saranno favorite quelle associazioni che hanno la sede o che svolgono l’attività nel territorio della circoscrizione di cui si richiedono i locali. Nel progetto si terrà conto del grado di utilità sociale dell’attività programmata, tanto più se vengono proposte iniziative aperte ai cittadini. Tra gli altri parameri verranno valutati il numero degli iscritti e l’assetto giuridico dell’associazione. Infine, per cercare di incentivare la capacità di aggregazione tra gruppi, verranno agevolate le associazioni che condivideranno i locali.
Altra importante novità è l’aumento del canone di affitto degli spazi che per l’anno 2010 raddoppierà. Un’operazione necessaria perché il costo delle sale non subiva variazioni dal 1998. Le associazioni avranno l’obbligo di presentare entro il 31 gennaio di ciascun anno una relazione sulle attività svolte l’anno precedente. Inoltre dovranno effettuare le opere di piccola manutenzione ordinaria e sostenere le spese per la pulizia, la custodia, i consumi di acqua, luce e gas.
Attraverso il bando le sale saranno concesse per un anno con possibilità di proroga per un altro anno.
Le domande devono pervenire entro le 12 di lunedì 30 novembre alla segreteria della circoscrizione nella quale si chiedono spazi in concessione.
Per informazioni ci si può rivolgere alle rispettive circoscrizioni che daranno informazioni sulla capienza e gli allestimenti degli spazi, sulle tariffe e sulle date disponibili. (circoscrizione 1, Corso Palladio 98, 0444222710; circoscrizione 2 via De Nicola 8, 0444530780; circoscrizione 3 via della Pace 91, 0444511240; circoscrizione 4 via Turra 70; circoscrizione 5 via Lago di Pusiano 7, 0444222750; circoscrizione 6 via Thaon di Ravel 44, 0444962136; circoscrizione 7 via Vaccai 107, 0444960126)
Il bando è disponibile nel sito del comune www.comune.vicenza.it nela sezione Appalti, bandi concorsi

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza