Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

12/11/2009

Dal 16 novembre blocco dei mezzi più inquinanti. A gennaio ogni mercoledì pomeriggio fermi anche gli Euro 2 diesel

Dalla Pozza: "Ma il problema non è solo comunale, per questo ho chiesto formalmente alla Provincia la convocazione del tavolo tecnico zonale"

Lotta all’inquinamento atmosferico: da lunedì 16 novembre scatta il blocco infrasettimanale per i mezzi più inquinanti. Lo stop alla circolazione riguarda gli Euro 0 e gli Euro 1 e i ciclomotori e motoveicoli a due tempi non catalizzati, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il divieto è in vigore fino a venerdì 18 dicembre. Dopo la pausa natalizia, lo stop riprende con gli stessi orari da lunedì 11 gennaio fino a venerdì 31 marzo. Con una novità: da gennaio ogni mercoledì pomeriggio, dalle 15 alle 18, la circolazione sarà vietata anche agli autoveicoli Euro 2 diesel.

Il divieto vale per il centro e per buona parte dei quartieri di San Pio X, Stanga, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro, ai quali si aggiungono per la prima volta anche le zone dei Pomari e del Mercato Nuovo, per una superficie di territorio pari al 51 % di quello cittadino dove risiedono 77 mila vicentini.

Questa mattina l’iniziativa è stata presentata dall’assessore all’ambiente Antonio Dalla Pozza che ha precisato: "Sono azioni tampone e, benché più estese di quelle adottate da chi ci ha preceduto per periodo, superficie e tipologie di mezzi coinvolti, avranno un effetto ridotto fino a quando la Regione non deciderà di adottare un provvedimento generale. Anche a livello provinciale, del resto, nulla si muove: proprio oggi ho chiesto formalmente all’assessore provinciale Antonio Mondardo di convocare il tavolo tecnico zonale: il decreto del presidente del consiglio dei ministri del 31 luglio 2009 che individua Vicenza tra i luoghi in stato di emergenza ambientale non si riferisce infatti solo alla città, ma all’intera provincia".

Le limitazioni stabilite nel territorio comunale sono comunque mitigate da deroghe, tra le quali il permesso di circolazione anche su auto inquinanti per chi ha più di 65 anni, per chi accompagna o va a prendere i bambini a scuola (fino alle medie), per chi adotta il car pooling (3 persone a bordo della stessa auto), per i disabili, per chi assiste ammalati, per chi va in stazione.

Chi non rispetta il divieto è soggetto a una sanzione di 78 euro.

L’ordinanza che fissa le limitazioni alla circolazione quest’anno dispone anche di non riscaldare, tra il 16 novembre e il 31 marzo, garage, cantine, scale e ripostigli e ordina ai privati di non utilizzare, da lunedì a venerdì, i soffiatori per la pulizia delle superfici asfaltate o lastricate. La violazione di queste due disposizioni è punita con una sanzione amministrativa da 25 a 150 euro.

Una domenica senz’auto sarà organizzata in Primavera, probabilmente il 21 marzo in concomitanza con la gara podistica Stravicenza, sempre che la domenica delle elezioni regionali sia confermata per il 28 marzo.

Nel  sito sono pubblicati tutte le informazioni utili, il testo completo dell’ordinanza, la mappa dell’area vietata, le deroghe e il modulo per l’autocertificazione.

Un fascicolo informativo curato dall’ufficio relazioni con il pubblico è in distribuzione nelle portinerie di Palazzo Trissino e di Palazzo degli Uffici, al comando di polizia locale, nelle circoscrizioni e all’Informagiovani.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza