Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

02/09/2009

Asfaltature, Tosetto: “Necessario procedere anche in settembre e in ottobre, ma cercheremo di ridurre i disagi al minimo”

Questa mattina alle 5, come annunciato, sono cominciati i lavori di asfaltatura di un nuovo tratto di viale Pasubio. Nell’ora di punta per l’ingresso dei veicoli in città, tra le 7.30 e le 8.30 del mattino, si sono verificati rallentamenti e code, che probabilmente si ripeteranno anche per i prossimi due giorni di cantiere: “Ci scusiamo per il disagio – interviene l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto  – ma era necessario procedere anche con questo cantiere. Anzi, proseguiremo con interventi di asfaltatura di importanti vie cittadine per tutto settembre ed ottobre, perché sono ancora molte le strade che richiedono la manutenzione e per asfaltarle a regola d’arte è necessario sfruttare al massimo la bella stagione”.

“Quando ci siamo insediati - ricorda l’assessore - abbiamo ricevuto numerosissime proteste sul pessimo stato della manutenzione delle strade. Quel problema molto sentito da tutti i cittadini è diventato subito una nostra priorità e, nella seconda metà del 2008, abbiamo asfaltato una ventina di strade. Con le altre asfaltature siamo ripartiti ad aprile di quest’anno, quando il bel tempo ci ha finalmente consentito di procedere. Da allora abbiamo ininterrottamente sistemato e asfaltato molte arterie, tra le quali viale Eretenio, viale Roma, contrà San Francesco, via Vittorio Veneto. In agosto ci siamo occupati di viale Sant’Agostino, viale D’Alviano, contrà San Marco, ma non tutto il nostro piano poteva essere completato in quel mese: intorno a metà agosto, infatti, quasi tutti i fornitori e le imprese hanno chiuso per almeno una settimana, rendendo difficile il reperimento del materiale e della manodopera”.

Di qui la necessità di prevedere alcuni cantieri anche in settembre e in ottobre. “A viale Pasubio – precisa però Tosetto – abbiamo dato la massima priorità in modo che il cantiere si risolva nei primi giorni di settembre, quando le scuole sono chiuse e tutto sommato il traffico è ancora limitato. Sono peraltro convinto che le file si sarebbero formate anche in pieno agosto, perché sono poche le possibilità di deviazione. In ogni caso, per concentrare il più possibile i lavori, abbiamo previsto l’apertura del cantiere dalle 4 del mattino fino alle 20 di sera. Il cantiere totalmente notturno, infatti, imporrebbe l’utilizzo di gruppi elettrogeni, quindi la previsione di maggiori costi, oltre che un ulteriore notevole disturbo per i residenti”.

L’assessore anticipa che la pessima manutenzione delle strade cittadine imporrà altri interventi: “In questi giorni abbiamo cominciato a sistemare Borgo Berga e nelle prossime settimane ci occuperemo di viale Crispi, di tutto viale Trento a partire da piazzale Tiro a Segno, di viale Mazzini, di strada di Bertesinella, di viale San Lazzaro, di viale Verona e di via Aldo Moro. Fino ad ottobre, insomma, il nostro impegno sarà intensissimo. Cercheremo comunque di mitigare i disagi con cartelli informativi, l’indicazione delle deviazioni, lettere ai residenti e ai commercianti, lavoro anche notturno laddove è possibile, una presenza più assidua della polizia locale per regolare il traffico. Ma una cosa è certa: i lavori vanno fatti, come gli stessi cittadini ci hanno chiesto”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza