Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

05/06/2009

Variati sulle esercitazioni degli americani al parco di Villa Guiccioli in orario di chiusura: “Amici sì, ma siete in casa nostra e dovete rispettare le nostre regole”

Irritato. E in attesa di scuse ufficiali. Il sindaco di Vicenza Achille Variati non ha gradito la risposta del comandante italiano della caserma Ederle colonnello Edoardo Maggian alla richiesta dell’assessore Antonio Marco Dalla Pozza di evitare l’utilizzo del parco del Risorgimento per le esercitazioni in orario di chiusura. Maggian, anziché farsi da tramite affinché questo comportamento non si ripeta, ha suggerito al Comune di prevedere una cartellonistica in inglese.

“Amici degli americani sì - replica seccato Variati -, ma ricordatevi che siete in casa nostra. Scriverò al comandante della caserma Ederle William B. Garrett III protestando per i contenuti della risposta di Maggian. Gli unici padroni della città sono i vicentini. siamo ospitali, ma non ci piace l’arroganza. Se il parco di villa Guiccioli è chiuso, è chiuso per tutti. Semmai c’è da discutere se possa essere mai aperto per le esercitazioni militari… Questa è la nostra comunità, queste sono le nostre regole, questo è il nostro Paese. Ho sempre guardato agli americani come amici, ma dico con fermezza che detesto l’arroganza e che come sindaco non consentirò nella mia città soprusi. I vicentini non hanno mai amato e non amano farsi mettere i piedi in testa da nessuno. A qualcuno potrà sembrare una burletta, io ritengo che non ci sia niente da ridere. E’ una questione di principio e la prendo come tale. Mi aspetto le scuse dovute e il rispetto delle nostre regole. Non vi è nessuna altra finalità nelle mie parole. Immagino che a dei militari basti semplicemente dare delle indicazioni a cui attenersi, invece che inviarci lettere, peraltro  sgrammaticate perché evidentemente a forza di parlare inglese c’è chi si dimentica le regole dell’italiano… E se nel frattempo si dovessero verificare altri episodi di questo tipo, scatterebbero i provvedimenti previsti dalla legge”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza