Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

07/05/2009

Delegazione di Cleveland a Vicenza. Variati: “Sono le città le protagoniste dello sviluppo del nuovo millennio”

Comincerà domani mattina alle 9 con il ricevimento ufficiale a Palazzo Trissino la due giorni vicentina della delegazione della città americana di Cleveland che ha chiesto a Vicenza di sottoscrivere un patto di amicizia. La delegazione, guidata dal sindaco Frank G. Jackson, è già arrivata in città, ma saranno venerdì e sabato i due giorni dedicati agli incontri con istituzioni, categorie e associazioni su temi economici, della formazione, della sanità e del turismo culturale. Sabato alle 11,30, a Palazzo Chiericati, ci sarà la sottoscrizione del patto di amicizia tra le due città.

“Con il patto che sottoscriveremo con Cleveland - dichiara il sindaco di Vicenza Achille Variati - si apre una nuova fase per Vicenza che si confronta con un’importante realtà extraeuropea. Sono le città, ancora una volta, a dimostrare di essere le vere protagoniste dello sviluppo del nuovo millennio, più vicine al cittadino, più capaci di dialogo, più motivate a tracciare, insieme, nuovi percorsi di cooperazione. E’ stata l’amministrazione di Cleveland a chiederci di avviare questo confronto per le analogie che, con le dovute proporzioni, caratterizzano i nostri territori, dal percorso di trasformazione postindustriale agli interessi culturali e turistici. In questi due giorni lavoreremo sodo, su temi fondamentali per la crescita nostra e loro. L’immediata adesione di tutti i vertici delle realtà che abbiamo coinvolto, dalla Provincia all’Ulss, dalla Regione alla Fiera, dall’Università alla Camera di commercio, dal Cisa alle associazioni di categoria, dimostra l’interesse concreto verso questa iniziativa in cui il capoluogo diventa promotore di un’importante occasione di confronto e di sviluppo per tutto il territorio”.

La delegazione americana sarà composta da Frank G. Jackson, sindaco di Cleveland; Valarie J. McCall, responsabile rapporti istituzionali dello staff del sindaco; Michael Mendolera, International & Legislative Projects dello staff del sindaco; Marco Nobili, console d'Italia a Detroit; Serena Scaiola, vice console onorario d'Italia a Cleveland; Dennis Roche, presidente di “Positively Cleveland” organizzazione che si occupa della promozione del territorio dal punto di vista del turismo e della cultura (www.positivelycleveland.com); Mark Coticchia, della Case Western Reserve University, Research and Technology Mangement; Ezio Listati, del CIIM – Confederazione degli Imprenditori Italiani nel Mondo (www.ciim.it) e di NOIA – Nord Ohio Italian American foundation (fondazione che sovvenziona progetti e organizzazioni che hanno una forte componente italo-americana o che operano per promuovere la cultura italo-americana).

Le auto per il trasporto della delegazione dall’aeroporto a Vicenza e per gli spostamenti cittadini sono state offerte dalla concessionaria Trivellato, ancora una volta vicina all’amministrazione in un’occasione particolarmente importante per la città.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza