Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

18/03/2009

Il Piedibus avrà un logo scelto da un gruppo di bambini tra quelli realizzati dalle scuole

 Un serpentone di 750 alunni appartenenti a 37 classi diverse. Tanto è idealmente lungo il Piedibus organizzato dall’assessorato all’istruzione del Comune di Vicenza per consentire ai ragazzi di Vicenza di andare a scuola a piedi, in tutta sicurezza.

Venerdì mattina ci sarà una nuova tappa dell’importante percorso educativo didattico “On the road: In strada sicuramente: A scuola, A piedi o in bici…dA soli” promosso nell’ambito del Piano dell’offerta formativa territoriale 2007/08 e 2008/09: i bambini rappresentanti di tutte la scuole che hanno aderito all’iniziativa si troveranno all’assessorato all’istruzione per scegliere il logo dell’iniziativa tra le diverse proposte da loro stessi elaborate.

A maggio dell’anno scorso l’esperienza del Piedibus ha coinvolto 290 ragazzi che ogni mattina hanno raggiunto la scuola accompagnati da genitori volontari attraverso 18 percorsi. Le scuole aderenti sono state le primarie “Magrini”, “Gonzati”, “Lioy”, “Pertini”, “Zanella”, “Arnaldi”, “Colombo”, “Fraccon”, “Prati”, “Peep Laghetto” e la secondaria di primo grado “Muttoni”.

Le scuole che stanno continuando l’esperienza anche nel nuovo anno scolastico sono le primarie “Magrini”, “Lioy”, “Pertini”, “Arnaldi”, “Colombo”, “Fraccon” e “Prati”.

Quanto al logo, a tutti i bambini delle scuole che hanno aderito al progetto è stato chiesto di studiare con l’aiuto dei docenti un’immagine che potesse sintetizzare l’esperienza.

Ogni scuola ha effettuato una prima selezione degli elaborati, con l’aiuto dall’architetto Maria Pia Sala, urbanista esperta in progettazione partecipata. Sono stati quindi individuati due alunni per istituto, incaricati di illustrare ai “colleghi” delle altre scuole i criteri di scelta, le caratteristiche e il significato degli elaborati selezionati.

Venerdì ci sarà la scelta finale per individuare Il logo che dovrà apparire sulla segnaletica verticale e orizzontale che accompagnerà Il Piedibus dei prossimi anni.

All’incontro parteciperà anche l’assessore all’istruzione Alessandra Moretti per raccogliere direttamente dai rappresentanti dei bambini le loro impressioni, aspettative e richieste con lo scopo di rendere più concreta e significativa la partecipazione dei più piccoli alla vita della città.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza