Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

07/03/2009

Variati: “89 milioni di euro di investimenti del Comune per affrontare la crisi”

89 milioni di euro di investimenti messi in campo dal Comune di Vicenza e dalle principali società partecipate. “Di fronte alla crisi economica e alla preoccupazione di tante imprese e famiglie, l’amministrazione fa la sua parte, attivandoci con coraggio e determinazione con un'azione straordinaria di stimolo dell’economia locale”. Così il sindaco di Vicenza, Achille Variati, ha presentato stamani il piano di investimenti per il 2009 della “holding comunale”. Con accanto i presidenti di Aim Roberto Fazioli e di Aim Acqua – Acque Vicentine Giancarlo Corò, gli assessori al bilancio Umberto Lago e alle aziende partecipate Tommaso Ruggeri e il direttore di Amcps Gianfranco Ledda, il sindaco ha illustrato i contorni di un’operazione finanziaria di investimento senza precedenti per l’amministrazione del capoluogo.

“Non è vero – ha spiegato Variati – che le risposte alla crisi possano arrivare solo dai livelli ‘alti’, come gli organismi internazionali, i governi, le banche centrali: come Comune, ci attiviamo anche noi per fare la nostra parte a livello locale, e dare un segnale di rassicurazione e di speranza alle tante imprese oggi in difficoltà e alle famiglie preoccupate dallo spettro della disoccupazione. E lo facciamo su due fronti. C’è il fronte dell’aiuto diretto attraverso i servizi offerti dal Comune ai cittadini, rafforzati da una scelta politica precisa di potenziamento del budget del settore sociale: dove pur in un anno difficile aumentiamo di circa 600 mila euro le risorse, prevedendo un fondo straordinario di solidarietà sociale. E poi c’è il fronte indiretto ma altrettanto importante dello stimolo all’economia locale, grazie a una politica di investimenti di cui beneficeranno le imprese e quindi, a cascata, le famiglie. Senza dimenticare la concertazione con gli altri grandi enti come la Camera di Commercio e la Provincia per azioni comuni di sostegno al lavoro e alle aziende”.

Il totale degli investimenti per il 2009 della “holding comunale” (Comune più AIM e AMCPS, di totale proprietà dell’amministrazione, e Aim Acqua, controllata all’86 %) raggiunge gli 89 milioni di euro. Si tratta di una somma quasi integralmente composta da lavori, opere, scelte industriali e azioni manutentive, non da acquisti di partecipazioni societarie o altre opzioni di minore ricaduta sul territorio. Il Comune parteciperà agli investimenti per 31.3 milioni, con la voce principale (5.6 milioni) destinata alla manutenzione delle strade e dei marciapiede, oggi in condizioni pessime. AIM metterà in campo 35 milioni, più del doppio di quanto stanziato nel 2007 e 2008, in azioni industriali e ad alto contenuto di innovazione tecnologica quali lo sviluppo del fotovoltaico e del teleriscaldamento. Aim Acqua attiverà sul territorio comunale (su 20 milioni di investimenti complessivi provinciali) 8.7 milioni di euro per lavori all’acquedotto e alla rete fognaria. Infine, 15 milioni di euro verranno portati in commesse dall’avvio di cantieri già finanziati negli anni passati (in primis dalla Fondazione Cariverona) ma rimasti bloccati al punto da rischiare la colpevole perdita dei finanziamenti: dopo anni di attesa, finalmente vedranno la luce i cantieri di S. Corona, Palazzo Chiericati, S. Domenico, le Mura scaligere.

“Contiamo che imprese del territorio – conclude il sindaco Variati – possano beneficiare di questa importante boccata d’ossigeno, che darà sicurezza di lavoro a tante aziende. Per rendere massima l’efficacia dell’azione di stimolo dell’amministrazione, ho dato una precisa disposizione che siano ridotti al minimo i tempi d’attesa tra la decisione e l’avvio dell’opera, e che siano il più possibile immediati i pagamenti per gli appalti”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza