Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

16/02/2009

L’assessore Dalla Pozza e il consigliere Formisano in Romania in vista di un’eventuale percorso di cooperazione

Intrecciare nuove relazioni tra Vicenza e la Romania nei campi economico, della formazione, della cultura. La richiesta viene dalla città rumena di Arad, che ha invitato il Comune di Vicenza ad inviare alcuni amministratori in Romania per verificare le potenzialità del progetto.

Oggi e domani, quindi, l’assessore Antonio Marco Dalla Pozza e il consigliere comunale con delega ai gemellaggi, Federico Formisano, sono a Timisoara e ad Arad, sulla scia di un progetto di collaborazione già avviato tra "Euroita centro culturale italiano" di Timsoara e il liceo scientifico Quadri.

Il tramite tra Arad e Vicenza è stato infatti il centro culturale italiano, diretto dal bassanese Eugenio De Poli, che ha già coinvolto 12 scuole italiane, tra cui anche il “Quadri”, in un progetto di scambio con altrettante scuole rumene. Come spesso accade, aperta la strada dalla scuola e dai giovani, è stato naturale per i rumeni chiedere un incontro anche agli amministratori vicentini, per sviluppare un percorso di cooperazione.

Di qui la disponibilità degli amministratori vicentini ad andare a conoscere i "colleghi" di Arad, una città di 167 mila abitanti della regione della Transilvania. Ad Arad, l'assessore Dalla Pozza e il consigliere Formisano incontreranno il sindaco, l'ambasciatore di Bucarest, il console italiano e il presidente della camera di commercio locale.

Tre, in particolare, gli ambiti sui quali verteranno gli incontri: l’eventuale collaborazione tra l’importante fiera di Arad con la Fiera di Vicenza, l’interesse a sviluppare occasioni di qualificazione per le maestranze locali che si occupano del restauro (in Romania esiste una forte tradizione non supportata da un'adeguata formazione professionale); iniziative di collaborazione culturale, in particolare con un prestigioso conservatorio di musica che avrebbe interesse ad allacciare relazioni con Vicenza.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza