Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

22/01/2009

La discussione sulla Tia rinviata al Consiglio di giovedì prossimo con una nuova delibera

Dalla riunione della conferenza dei capigruppo consiliari di questo pomeriggio è emersa la volontà di ritirare la delibera sulla tariffa di igiene ambientale (Tia), affinchè possa essere riscritta dalla giunta con le ultime novità emerse in questi giorni e senza gli emendamenti di natura ostruzionistica. Il nuovo testo verrà dunque ripresentato nella seduta di Consiglio già fissata per giovedì 29 gennaio prossimo alle 15.

È stato lo stesso sindaco Achille Variati – alla ripresa dei lavori consiliari – a spiegare ai colleghi del Consiglio la situazione della delibera alla luce degli ultimi sviluppi e dell’azione condivisa trasversalmente da tutti i gruppi.

Variati ha innanzitutto reso noto di aver inviato ieri una lettera ai capigruppo consiliari, all’assessore all’ambiente Antonio Marco Dalla Pozza, al presidente di Aim Roberto Fazioli e al presidente del Consiglio Luigi Poletto, con cui ha messo per iscritto il suo impegno a mantenere gli aumenti previsti in delibera in due tranche, rispettivamente del 4,3% nel 2009 e del 4,5% nel 2010, prevedendo però che entro novembre venga attuata una verifica sull’andamento dei costi del servizio rispetto alle entrate in un’ottica di pre-consuntivo sull’anno 2009, in modo che solo sulla base di tale verifica venga eventualmente adeguata al ribasso o al rialzo la percentuale per il 2010.

Tuttavia a tale impegno del sindaco – il quale ancora una volta ha dato prova di voler superare la manovra ostruzionistica -, si è successivamente frapposta una questione di natura tecnica: il regolamento del Consiglio comunale infatti non consente di emendare le percentuali a discussione già chiusa.

Pertanto, durante la conferenza dei capigruppo riunitasi questo pomeriggio, è stato concordato di ritirare il testo della delibera così com’è oggi, affinchè la giunta possa riformularlo già nella riunione fissata per domani. Solo così il nuovo testo potrà essere passato alla commissione bilancio lunedì, in modo che approdi in Consiglio comunale giovedì prossimo.

Le novità emerse in questi giorni e concordate da entrambe le parti potranno dunque essere ricomprese nel testo della nuova delibera.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza