Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

09/12/2008

Vicenza, città dello Zecchino d’Oro

Le prossime selezioni primaverili dello Zecchino d’Oro, valide per partecipare alla 52^ edizione del celeberrimo concorso canoro riservato ai bambini, approderanno anche in provincia di Vicenza grazie alle Latterie Vicentine. E per lanciare l’evento, la cooperativa, in collaborazione con il Comune di Vicenza, offre alle famiglie i biglietti omaggio per assistere al concerto natalizio del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna che si terrà il 21 dicembre prossimo alle 18 al Teatro comunale Città di Vicenza.

I dettagli dell’iniziativa sono stati presentati questa mattina nella Sala Stucchi di Palazzo Trissino dal sindaco Achille Variati, da Gianni Pinton e Angelo Guzzo, rispettivamente presidente e direttore commerciale di Latterie Vicentine, e da Frate Alessandro Caspoli, direttore dell’Antoniano di Bologna.

“Le canzoni del programma tv Zecchino d’oro, dichiarato patrimonio Unesco, verranno cantate in una città patrimonio Unesco – ha sottolineato il sindaco -. Per la prima volta arriveranno a Vicenza la cultura, la storia, il sorriso e la speranza che da sempre contraddistinguono il Piccolo Coro dell’Antoniano e che hanno accompagnato dagli schermi della televisione oramai generazioni di italiani”.

Per ottenere i biglietti omaggio ancora disponibili, le famiglie devono farne richiesta compilando le schede in distribuzione nei negozi di vicinato della provincia selezionati dalle Latterie Vicentine (sono esclusi dall’iniziativa i supermercati). Le schede andranno quindi riconsegnate allo stesso negozio, dove poi ritirare i biglietti nominativi di ingresso una volta che gli organizzatori li avranno predisposti sulla base delle richieste raccolte.

I piccoli potranno così vivere una serata pre-natalizia unica ed emozionante, quale preludio delle due tappe delle selezioni nazionali dello Zecchino d’Oro che nella prossima primavera si terranno a Vicenza e Bassano del Grappa, per offrire anche ai bambini vicentini la possibilità di esibirsi e di arrivare magari allo spettacolo finale trasmesso in tv.

Alcuni biglietti omaggio saranno riservati anche ai soci dei sei centri diurni per anziani di Vicenza. A partire da giovedì gli interessati potranno compilare la scheda di richiesta nelle rispettive sedi: Centro diurno ricreativo culturale “Proti” di via De Proti 3 (0444 546167), Gruppo pensionati Riviera Berica di via Salvemini 2 (0444 530119), Gruppo pensionati La rondine di via Calvi 56 (0444 504924), Centri di aggregazione di via Colombo 7/9 (0444 961837) e di viale San Lazzaro 112 (0444 963068), e Centro di aggregazione anziani - Ferrovieri di via Vaccari 107 (0444 560570).   

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza