Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

29/10/2008

Modifiche alla Variante alla SP 46 per ridurre al minimo l’impatto: la provincia ha deciso di procedere con due stralci. Variati: "Adesso avanti tutta"

La variante alla strada provinciale 46 Vicenza-Costabissara-Isola Vicentina è ancora al centro dell’attenzione dei lavori della Provincia di Vicenza, quale opera fondamentale per rendere più scorrevole il traffico verso l’Alto vicentino e liberare un’area fortemente urbanizzata della città che oggi soffre forti disagi.
A seguito dei recenti incontri avuti con i Comuni di Costabissara e Vicenza, la Provincia ha ufficialmente deciso di "spezzare" il tracciato in due stralci per poter dare una risposta concreta e celere alle richieste dei cittadini, in particolare ai residenti dell’Albera.
Il primo tratto parte da viale del Sole per confluire nell’attuale SP 46 in prossimità del termine del centro abitato di Vicenza. Sarà recepito nell’apposita variante al Piano Regolatore che il Comune di Vicenza sta redigendo. A breve, quindi, si potrà procedere con la progettazione definitiva/esecutiva ed il relativo appalto.
Il secondo, più problematico per le questioni emerse con Costabissara, dovrà essere riconsiderato mantenendo sostanzialmente invariato il punto di partenza (Vicenza) e di arrivo (Isola Vicentina) ma modificando il progetto ad oggi esistente per minimizzare ulteriormente le penalizzazioni per i tratti insediativi attraversati. Nonostante, infatti, i Comuni di Vicenza, Costabissara ed Isola Vicentina avessero già sottoscritto una intesa con cui dichiaravano la propria condivisione ad un tracciato di massima della infrastruttura così come progettata dalla Provincia, la comunità bissarese maggiormente interessata al passaggio della nuova arteria ha sollevato alcune problematiche, illustrate negli incontri che si sono tenuti con l’Amministrazione Comunale. La Provincia ha pertanto deciso di procedere con ulteriori approfondimenti, in particolare relativi al tratto di tracciato al confine tra Vicenza e Costabissara, lungo la attuale SP 46.
L’esigenza di spezzare la variante in due tronconi nasce proprio dalla constatazione che, dovendo rivederne la seconda parte, considerarlo un unico progetto significava rallentare i tempi di realizzazione, a scapito di tanti cittadini che, in città, soffrono quotidianamente i disagi del traffico pesante di passaggio diretto verso il nord della provincia.
Il Comune di Vicenza ha affrontato la questione in modo fortemente collaborativo: "L'ultimo incontro con la Provincia - dichiara il sindaco Achille Variati -  è stato estremamente positivo. La volontà di portare a compimento un'opera storica, fondamentale per il territorio, c'è tutta. Ora è indispensabile ingranare la quarta e procedere nel modo più spedito possibile: questa volta possiamo e dobbiamo tutti collaborare al raggiungimento di questo comune obiettivo, che richiede un forte senso di responsabilità di tutti i soggetti interessati".
Anche da parte del Comune di Costabissara sono arrivati segali positivi. Il primo stralcio, infatti, ricade quasi per intero nel territorio comunale di Vicenza, ma ci sono due tratti del tracciato, marginali ma indispensabili per garantire continuità alla nuova arteria, che interessano il Comune di Costabissara. In tal senso il Sindaco Giovanni Maria Forte ha già dato la sua disponibilità a recepire le variazioni nel proprio Piano Regolatore. 
"Attendiamo – commenta l’assessore provinciale alla viabilità Costantino Toniolo- che Costabissara adotti la variante che consente a Vicenza la definizione completa del primo stralcio del tracciato. Sarà poi nostra cura, e obiettivo comune, far sì che i lavori procedano il più celermente possibile, nel rispetto di quanti attendono l’opera da tanti anni".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza