Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

23/10/2008

8° Rally Città del Palladio e 5° Rally storico Città del Palladio. Sabato e domenica prossimi a Vicenza con partenza e arrivo a Campo Marzo

Arriva in città l’8^ edizione del Rally Città del Palladio e la 5^ del Rally storico Città del Palladio. La competizione - inserita nel calendario del campionato Triveneto e in programma per sabato 25 e domenica 26 ottobre – è stata presentata questa mattina a palazzo Trissino dall’assessore allo sport, Umberto Nicolai, dal presidente della Scuderia Palladio, Mauro Peruzzi.
Patrocinata come sempre dal Comune di Vicenza, la gara gode della collaborazione dell’associazione Piloti veneti (fra gli iscritti figurano nomi di rilievo internazionale come Franco Cunico, Miki Biasion e il presidente onorario Sandro Munari) e dell’Ordine degli architetti di Vicenza, che ha offerto l’uso del proprio logo affinchè venga riprodotto sulle fiancate di ogni auto in competizione.

“Con grande passione e sacrificio anche quest’anno la Scuderia Palladio è riuscita ad organizzare un evento così importante e spettacolare per la gioia dei tanti vicentini appassionati di motori”, ha dichiarato l’assessore Nicolai, che ha anche sottolineato l’importante apporto degli uffici comunali nella gestione burocratica e logistica di questa come molte altre manifestazioni sportive.

La competizione vedrà quest’anno sfidarsi il maggior numero di equipaggi mai registrati nelle otto edizioni: 124 equipaggi, di cui 100 per il rally moderno e 24 per quello storico. 138,400 i chilometri complessivi del tracciato, 6 invece le prove speciali (tre da ripetere due volte), la cui lunghezza complessiva misura 24,840 chilometri, interamente percorsi su asfalto.
Le verifiche tecniche e sportive si terranno presso la sede della Citröen Ram in via Lago di Garda 2 a Tavernelle di Altavilla Vicentina dalle 15 alle 19.30 di sabato.

La gara vedrà partire la prima vettura alle 8.15 di domenica dal palco installato in Campo Marzo a Vicenza, dove sfileranno tutte le auto compresa una Lancia Stratos. Successivamente i bolidi si dirigeranno verso Villabalzana, dove è stata dislocata la prima prova speciale - lunga 3700 metri -, che verrà poi ripercorsa come sesta e che verrà percorsa in senso inverso rispetto alle precedenti edizioni. La partenza, in leggera salita, dà inizio ad un tratto molto guidato lungo circa 1,5 chilometri, in cui si trova il famoso dosso di Villabalzana, molto impegnativo per i piloti, ma allo stesso tempo spettacolare, per proseguire poi con un tratto velocissimo che si snoda nel sottobosco.

Da lì il percorso si trasferisce a Trissino nella frazione di Pianacattiva, dove si terrà la seconda prova speciale, lunga 3910 metri, che verrà poi ripetuta come quarta e che costituisce la novità del Rally 2008: si snoda su un tratto di strada inizialmente veloce ma che nella sua parte centrale diviene molto guidato; al secondo chilometro un cambio strada dà inizio ad un tratto in discesa che termina in un incrocio, dove gli equipaggi sono costretti a una curva di 90 gradi e da dove ha inizio un tratto velocissimo che immette in un ponte.
Poco lontano, nella frazione di Selva, è stata fissata la terza (e poi quinta) prova speciale, lunga 4810 metri, che altro non è che una porzione della vecchia prova degli anni precedenti: partenza in salita per circa due chilometri, spettacolare curva a gomito al bivio di Bovara, che dà inizio ad un tratto in discesa molto guidato che porta a San Benedetto.

Il parco assistenza sarà in zona industriale a Trissino, sede anche del riordino. L’arrivo della prima vettura a Campo Marzo è previsto per le 14.31.
La premiazione si terrà nella sede del Comune di Vicenza a palazzo Trissino, che con l’occasione aprirà l’entrata su piazza dei Signori sotto la Loggia del Capitanio.

Autorità, commissari, Croce rossa, Vigili del fuoco, Protezione civile e forze dell’ordine renderanno sicura la gara sia per gli equipaggi sia per il pubblico, numeroso e appassionato come sempre.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza