Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

01/10/2008

Una nuova rotatoria prenderà il posto del semaforo a Maddalene

La giunta comunale ha approvato questa mattina il progetto preliminare per la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra strada del Pasubio e strada delle Maddalene. Sparirà dunque il semaforo, che insieme all’incremento del traffico che si è registrato negli ultimi anni, è responsabile della congestione viaria che spesso si verifica in particolare lungo la provinciale, al punto da indurre la stessa Provincia a prevedere la realizzazione di un bypass a ovest in grado di deviare tutto il traffico in direzione del casello autostradale di Vicenza Ovest.
Il progetto redatto dall’Ufficio progettazione sostenibile e risparmio energetico del settore lavori pubblici e grandi opere del Comune è stato illustrato con particolare soddisfazione dall’assessore alla mobilità Ennio Tosetto, in quanto andrà a fluidificare la circolazione veicolare in una zona assai delicata della città, altamente edificata e dove, ad appena 100 metri dal punto in cui sorgerà la nuova rotatoria, è presente un altro semaforo che regolarizza l’incrocio della provinciale con strada di Lobbia.
Per consentire il passaggio ai mezzi pesanti, il rondò avrà un diametro esterno di 30 metri e sarà provvisto di una corsia d’ingresso e una di uscita in ciascuno dei tre bracci. L’aiuola centrale inerbata avrà un diametro di 8 metri e un anello sormontabile di 2,5 metri, mentre la piattaforma stradale interna misurerà 8 metri e mezzo comprese le banchine laterali.
Il progetto pone comunque molta attenzione anche ai pedoni: sulla strada del Pasubio sono infatti previsti due nuovi attraversamenti pedonali (più un altro in strada delle Maddalene) protetti da aiuole spartitraffico, oltre alla costruzione di un nuovo percorso pedonale a nord della rotatoria.
Verrà infine rifatto il tappeto d’usura della pavimentazione e potenziata l’illuminazione pubblica.
La spesa prevista di 260 mila euro iva compresa verrà stanziata nel bilancio 2009 e pertanto i lavori avranno inizio l’anno prossimo.
La giunta comunale, sempre questa mattina, ha approvato anche il progetto definitivo per la realizzazione del nuovo ponte di Debba.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza