Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

30/09/2008

“La città del futuro sceglie la bicicletta”. Venerdì convegno nazionale Fiab ai Chiostri di Santa Corona

La mobilità ciclistica in ambito urbano e le buone pratiche del Nordest sono l'oggetto del convegno nazionale che si terrà in città venerdì prossimo ai chiostri di Santa Corona dalle 9.30 alle 13.30 per iniziativa della Federazione italiana amici della bicicletta onlus in collaborazione con il Comune di Vicenza.

I relatori, tecnici ed esperti di livello nazionale, presenteranno le esperienze più significative sull’argomento per diffondere tutte le informazioni disponibili in materia e per creare tra amministratori e tecnici una nuova consapevolezza dell’ampio ventaglio di strumenti e di risposte oggi possibili per rendere le città più sicure e vivibili, non solo per i ciclisti, ma anche per tutti i cittadini. L’iniziativa è quindi stata pensata per progettisti, tecnici dei lavori pubblici, responsabili delle polizie locali e quanti altri hanno la responsabilità di intervenire per rendere più sicura e praticabile la mobilità ciclistica. Sono tuttavia invitati a partecipare anche i cittadini, gli operatori economici, i rappresentanti del mondo politico e sociale, che possono mettere in atto comportamenti e politiche a favore della mobilità sostenibile in generale e ciclistica in particolare.

Il convegno – che sarà moderato dal presidente di Tuttinbici Fiab Vicenza Stefano Maboni  - verrà aperto dai saluti del sindaco Achille Variati cui seguirà un’introduzione da parte dell'assessore comunale alla mobilità Ennio Tosetto. Prenderà quindi la parola il presidente della Fiab Antonio Dalla Venezia che relazionerà su criticità e prospettive della ciclabilità in Italia. Saranno poi illustrati in particolare il piano di percorsi ciclabili di Vicenza integrato con il piano urbano del traffico (PUT), le soluzioni già realizzate a Padova per rendere più sicure le rotatorie per i ciclisti nonchè il collegamento realizzato tra l’ampia rete ciclabile urbana e quella turistica extraurbana di Bolzano, dove è anche in uso un sistema di comunicazione per trasmettere ai cittadini messaggi positivi legati all’uso della bicicletta. Sarà quindi la volta del Biciplan del Comune di Venezia–Mestre e delle migliori pratiche riferite alle “zone 30” e alle isole ambientali per la moderazione del traffico. Chiuderà il convegno l'assessore comunale all'ambiente Antonio Marco Dalla Pozza.

Maggiori informazioni sono disponibili telefonando in Comune allo 0444 221534 oppure sul sito della Fiab www.fiab-onlus.it (info@fiab-onlus.it) che risponde anche al numero 339 7007544 o consultando www.tuttinbici.it.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza