Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

29/08/2008

Incontro con la moda 2008. La sfilata domani sera in piazza Matteotti

Domani 30 agosto alle 21 la X edizione dell’evento promosso dall’assessorato allo sviluppo economico del Comune in collaborazione con la sezione 1 “Centro storico” - Confcommercio Vicenza

È stata presentata questa mattina la manifestazione “Incontro con la moda”, in programma domani 30 agosto in piazza Matteotti a partire dalle 21.
Presenti alla conferenza stampa l’assessore allo sviluppo economico Tommaso Ruggeri, l’organizzatore Roberto Zorzan e i gestori di alcune ditte partecipanti.
Sarà dunque piazza Matteotti quest’anno a fare da splendida passerella alla decima edizione di “Incontro con la Moda”, la manifestazione che ogni anno fornisce le anticipazioni sulle tendenze autunno-inverno attraverso una sfilata nel cuore della città.
Domani sera (in caso di pioggia domenica 31) il pubblico vicentino – allietato dalle note di accompagnamento al pianoforte del maestro Stefano Trivellin - potrà apprezzare le nuove collezioni moda, assaporando, in questo scorcio di fine estate, come ci si vestirà all’arrivo dei primi freddi.
La manifestazione - ad ingresso libero - è promossa dall’assessorato allo sviluppo economico del Comune di Vicenza e dalla la sezione 1 “Centro storico” - Confcommercio Vicenza. Anche quest’anno l’organizzazione tecnica è stata affidata a Roberto Zorzan, titolare dell’agenzia “Moda e Spettacolo”, ideatore e curatore della manifestazione per la regia, il coordinamento e le musiche.
“L’amministrazione si propone di agevolare tutte le manifestazioni che possono animare il centro storico, ma non solo – ha tenuto a precisare l’assessore Ruggeri -. Si parte allora dal valorizzare gli eventi che già ci sono, come quello di domani sera, che si colloca tra l’altro in un periodo di crisi dei consumi da parte delle famiglie. Per questo, d’accordo con Confcommercio, abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa in modo da promuovere l’attività degli operatori economici che vi partecipano. Vogliamo dare nuovo slancio alla città – ha ribadito l’assessore - e a tal fine forte è la collaborazione con l’assessorato alla cultura e al turismo affinchè le manifestazioni vengano promosse non singolarmente, ma in modo coordinato. Abbiamo nuove idee allo studio e per realizzarle sarà fondamentale la collaborazione delle associazioni e degli imprenditori”.

Domani sera, in passerella, saranno una ventina le indossatrici e sei gli indossatori che - presentati dalla giornalista Elisa Santucci di Tva Vicenza - si alterneranno nel corso della sfilata sullo sfondo di palazzo Chiericati con capi e accessori proposti da alcuni selezionati negozi.
Apriranno la sfilata gli abiti da cerimonia del negozio Mariages Atelier sposi, che presenterà la nuova collezione sposo e sposa delle più prestigiosi firme, come Florinda by Carlo Pignatelli e Pronovias. Seguiranno le borse di Bottega artigiana con le nuove tendenze nei colori e nelle forme nei volumi medio-grandi e nei materiali quali pitone e vitello verniciato. Toccherà poi alla nuova insegna L’ottico Optoin che in questa occasione presenterà, in collaborazione con Luxottica, le nuove collezioni sole e vista Bulgari, D&G, Ralph Lauren e Ray Ban.
A sorpresa sarà quindi la volta di Vicenzafitness, un ambiente di rilievo dove l’attenzione e la cura della persona sono una priorità. In sfilata la sua essenza sarà ben rappresentata ed interpretata al famoso artista coreografo Thierry Parmentier.
La sfilata proseguirà con gli articoli sportivi di Magaraggia Sport per il tempo libero della linea Cape Horn nei colori di tendenza e tessuti tecnici quali il polartec con cotone per la maglieria e cordura per i capi spalla.
Seguirà Ibage Group con una  moda giovane e grintosa dalle linee morbide ed avvolgenti nei colori bianco, ecrù, nero, viola e blu, tornato di prepotenza dopo alcune stagioni di assoluta assenza.  
La sfilata proseguirà con le creazioni artigianali della Gioielleria Riccardo Marotto, in oro giallo e bianco con inserimenti di pietre preziose, oltre alle cavigliere da portarsi sopra lo stivale, novità della prossima stagione.
La boutique Ca’ d’Oro, con sede nell’omonimo palazzo in contrà San Gaetano, presenterà una ricercata collezione ispirata alla moda francese e gli immancabili capi in cachemire Falda e filato Loro Piana. Zulian Pellicce sarà presente con un’innovativa interpretazione della lavorazione artigianale, curata con perizia dai maestri stilisti del settore.
Con E’ Tose sarà invece la volta di una lingerie rigorosamente in seta pura impreziosita da inserti di pizzo di Calais e macramè nei colori proposti dall’alta moda, quali il ruggine, il verde oliva e l’immancabile nero e noisette. Chiuderà Blu Moda con la sua collezione di alto livello firmata Maurizio Bertè: sarà un omaggio a Valentino, grande stilista che quest’anno ha lasciato le passerelle più importanti. La collezione proporrà i colori predominanti, quali il bianco, il nero ed il rosso in abiti preziosi tempestati di swarowski che daranno la sensazione di trovarsi nelle sfilate di alta moda parigine e romane.
La serata verrà ripresa da Tva Vicenza per essere poi trasmessa in differita.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza