Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

02/07/2008

La validità delle carte d’identità passa da 5 a 10 anni

Le carte d’identità ora valgono dieci anni anziché cinque. A stabilirlo è il decreto legge n. 112 del 25 giugno 2008 secondo cui le nuove carte d’identità avranno indicato chiaramente già al momento dell’emissione la validità decennale.

Il nuovo periodo di validità vale anche per i documenti già rilasciati e attualmente validi. Sarà sufficiente che i titolari di carte d’identità rilasciate dopo il 26 giugno 2003 e ormai in scadenza si rechino in piazza Biade allo sportello n. 5 dell’ufficio anagrafe affinché venga apposto un timbro sul documento che ne proroga la validità. Per tali cittadini pertanto la vidimazione sarà gratuita e non dovranno portare con sé le 3 foto formato tessera necessarie per il rilascio di una nuova carta d’identità.

Sarà comunque cura dell’ufficio anagrafe ricordare ai cittadini il cui documento è in scadenza di passare allo sportello per la vidimazione nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza